AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI EVENTI CULTURALI E DI ATTIVITÀ DI INTRATTENIMENTO NELL’AMBITO DEL CARTELLONE ESTIVO ANNUALITÀ 2024

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI EVENTI CULTURALI E DI ATTIVITÀ DI INTRATTENIMENTO NELL’AMBITO DEL CARTELLONE ESTIVO ANNUALITÀ 2024

L’Amministrazione comunale di Città Sant’Angelo intende promuovere lo sviluppo turistico oltre che valorizzare le attività culturali, offrendo alle attività economiche del territorio ed ai turisti una serie di eventi.

Il programma degli eventi e delle attività di intrattenimento che saranno realizzati nell’ambito del cartellone estivo 2024 riveste interesse pubblicistico e l’Ente intende realizzarlo in collaborazione con tutti i cittadini, le associazioni culturali, cooperative sociali, enti religiosi, operatori culturali ed altri soggetti pubblici o privati e singoli cittadini, senza scopo di lucro.

Negli anni passati il calendario delle manifestazioni estive culturali, sportive e turistiche realizzato sia su propria iniziativa, che in collaborazione con associazioni e società esterne, ha riscosso un significativo successo sia di pubblico che di critica.

La consolidata esperienza di affiancare iniziative direttamente promosse dal Comune ad altre proposte, pervenute da associazioni, società esterne, singoli cittadini, si è rivelata estremamente proficua ed ha creato utili sinergie tra gli stessi operatori coinvolti.

Tale impostazione si intende consolidare anche per la programmazione di manifestazioni ed iniziative da realizzarsi nella stagione estiva 2024, organizzando un calendario di appuntamenti di rilievo da offrire ai concittadini ed ai turisti che visitano il Borgo di Città Sant’Angelo, con l’inserimento degli eventi di iniziativa di cittadini, Associazioni, società esterne.

Le proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento non sono vincolanti per l’Ente e devono essere previamente valutate positivamente ed approvate dalla Giunta comunale, a suo insindacabile giudizio.

 

SERVIZI MESSI A DISPOSIZIONE DAL COMUNE

Le proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento, rientranti nelle manifestazione estive angolane, valutate positivamente e approvate dalla Giunta comunale, usufruiranno dei seguenti servizi:

  • esenzioni del canone dell’occupazione degli spazi e aree pubbliche, se dovuto;
  • esenzione dal pagamento dei diritti di istruttoria SUAP, se dovuto;
  • concessione a titolo gratuito di locali comunali appositamente individuati e prescelti dalla Giunta comunale, a suo insindacabile giudizio;
  • utilizzazione dello stemma del Comune con la scritta “Amministrazione Comunale di Città Sant’Angelo – medaglia d’argento al Merito Civile”;
  • promozione e pubblicità degli eventi attraverso i canali istituzionali.

 

SERVIZI A CARICO DEI SOGGETTI PROPOSITORI

Restano a carico dei soggetti propositori, in qualità di organizzatori e responsabili delle proprie iniziative ed attività:

  • a predisposizione e l’adozione di tutte le misure di safety e security – intese come insieme di misure e strumenti atti a prevenire o ridurre gli eventi accidentali che potrebbero causare ferite a persone o danni a cose – conformemente alle indicazioni fornite con Circolare MinInterno – Dipartimento Pubblica Sicurezza – 7 giugno 2017 n. 555/OP/0001991/2017/1
  • l’adempimento di tutti gli obblighi, in ordine allo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo, ai sensi del TULPS (testo Unico di Legge di Pubblica Sicurezza), a garanzia e salvaguardia dell’incolumità e dell’ordine pubblico;
  • le richieste agli Enti ed alle Autorità competenti per le acquisizioni delle autorizzazioni, pareri, nulla osta, ecc., necessari per lo svolgimento delle proprie iniziative ed attività afferenti alla manifestazione;
  • le richieste e l’acquisizione delle eventuali autorizzazioni necessarie per l’attività di somministrazione temporanea di alimenti e bevande;
  • acquisizione relazione ed autorizzazione in materia di “safety e security”, nei casi previsti dalla normativa vigente;
  • pagamento diritti e oneri SIAE;
  • gli obblighi e gli oneri previsti dalla normativa sanitaria vigente nel periodo di svolgimento dell’evento;

Si precisa che l’Amministrazione Comunale per le iniziative è sollevata da ogni tipo di responsabilità per danni a persone e cose, da chiunque e comunque provocati durante l’utilizzo degli spazi e delle eventuali attrezzature fornite e da responsabilità derivante da condotte dolose e/o colpose tenute nel corso degli eventi, nonché per mancate acquisizioni di altri permessi e/o autorizzazioni.

Ad insindacabile giudizio della Giunta Comunale, l’Amministrazione comunale può farsi carico di alcuni servizi, nel caso in cui ne ravvisi la rilevanza e l’interesse particolare storico-culturale-artistico allo svolgimento della manifestazione.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere predisposte utilizzando il fac-simile allegato al presente Avviso.

I soggetti interessati dovranno far pervenire istanza entro le ore 12:00 del giorno 20 marzo 2024, utilizzando il modello allegato al presente bando, all’Ufficio Protocollo del Comune di Città Sant’Angelo.

Le istanze devono pervenire in uno dei seguenti modi:

  • mail PEC: comune.cittasantangelo@pec.it (in tal caso la richiesta va presentata in PDF);
  • posta raccomandata A/R del servizio postale dello Stato o a mezzo Agenzia di recapito autorizzata (in tal caso farà fede l’apposizione sulla busta del numero di protocollo con la data e l’ora di ricevimento) al seguente indirizzo: COMUNE DI CITTA’ SANT’ANGELO -Piazza IV Novembre n. 1-65013 Città Sant’Angelo (PE). Sulla busta dovrà essere apposta la scritta: PARTECIPAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEL CALENDARIO DEGLI EVENTI ESTIVI;
  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Città Sant’Angelo sito in Piazza IV Novembre n. 1 – 65013 Città Sant’Angelo (in tal caso farà fede l’apposizione sulla busta del numero di protocollo con la relativa data di arrivo).

 

INFORMAZIONI SULL’AVVISO PUBBLICO

Il presente avviso verrà pubblicato all’Albo Pretorio e sul sito web del Comune di Città Sant’Angelo.

Per quanto non previsto nel presente avviso, si fa riferimento alla delibera di Giunta Comunale n. 49 del 23 febbraio 2024.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste rivolgendosi all’Ufficio competente al n. 085.9696215/252

 

TUTELA DELLA PRIVACY 

Tutti i dati personali verranno trattati nel rispetto del D.lgs. n. 196/2003 Codice in materia de protezione dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati.

 

ALLEGATI

Avviso pubblico proposte eventi culturali 2024

Modulo proposta eventi 2024

4a Mostra “Uova di Pasqua”

4a Mostra “Uova di Pasqua”

PREMESSA

L’Arciconfraternita del SS. Rosario”, nell’ambito della valorizzazione delle tradizioni pasquali e delle attività turistiche della primavera 2024, organizza una Mostra delle Uova di Pasqua più belle e originali. interpretate attraverso una forma d’arte e con materiali completamente a scelta dell’artista.

REGOLAMENTO

  1. L’iscrizione alla mastra è gratuita ma ogni concorrente è invitato a fare un’offerta a sua discrezione, o a lasciare un proprio manufatto per organizzare una lotteria per contribuire alle spese di allestimento della mostra stessa. Sono invitati a partecipare: Artisti, Privati e Scuole.
  2. Ogni uovo dovrà essere predisposto su un supporto stabile, pronto per essere esposto.
  3. Le uova dovranno essere consegnate dai concorrenti, corredati di scheda di partecipazione firmata e recante il timbro dell’Arciconfraternita, presso i locali adiacenti la chiesa di San Francesco con ingresso in Piazza IV Novembre-Città Sant’Angelo (PE) il giorno giovedì 18 marzo 2024 dalle ore 16 alle ore 18.
  4. La scheda di partecipazione potrà essere ritirata presso il negozio Charlie Brown di Antonietta Di Meco, Via del Teatro -Città Sant’Angelo (PE) o scaricata dal sito comunale o sulla pagina facebook dell’Arciconfraternita del SS Rosario.
  5. Per motivi organizzativi si richiede una pre-iscrizione (con indicazione delle grandezze) entro il giorno 11 marzo 2024 direttamente al numero telefonico 320.1183.336 oppure tramite email: antfrac@tiscali.it
  6. Per motivi organizzativi non potranno essere accettate uova senza l’avvenuta pre-iscrizione.
  7. L’esposizione delle uova in concorso potrà essere visitata nei seguenti orari: dal 24/3/2024 al 027/4/2024 tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.
  8. L’inaugurazione si terrà il giorno 24/3/2024 alle ore 10.
  9. Le uova presentate saranno custodite con la massima cura e attenzione ma l’organizzazione si solleva da ogni responsabilità in caso di danni che eventualmente potrebbero subire per motivi più svariati e non addebitabili al servizio d’ordine. Al termine dell’esposizione (dopo il giorno 27 aprile 2024) le uova potranno essere ritirate nei giorni e negli orari che saranno comunicati.
  10. Le uova in mostra potranno essere oggetto di fotografie utilizzabili per scopi divulgativi e promozionali.
  11. Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere: Tel. 320.1183.336

 

Scarica qui il modulo d’iscrizione 👇

4^ Mostra Uova di Pasqua

ELEZIONE PARLAMENTO EUROPEO 8 E 9 GIUGNO 2024 – ISCRIZIONE LISTE AGGIUNTE DEI CITTADINI DELL’U.E.

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA DA PARTE DEI CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

La domanda, il cui modello è disponibile sia presso il Comune che sul sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n13-del-15-febbraio-2024, dovrà essere presentata agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro l ’11 marzo 2024 (Ufficio Elettorale Piazza IV Novembre n. 1 – CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – PEC: comune.cittasantangelo@pec.it)

Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).
Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati:

  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato.

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

 


 

ELECTION OF THE MEMBERS OF THE EUROPEAN PARLIAMENT BOLONGING TO THE ITALIAN ALLOCATION OF SEATS BY EUROPEAN UNION CIRIZENS RESIDING IN ITALY

The European Parliament election will be held from 6th June to 9th June 2024 and E.U. citizens residing in Italy have the right to vote in Italy and to elect Italian candidates to the seats allocated to Italy in the European Parliament. A formal application must be submitted to the mayor of the municipality of residence.

The said application form can be collected at the municipal offices and it is also available on the Internet at: https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n13-del-15-febbraio-2024 once filled in, it must be submitted to the Municipality in person or sent by registered mail not later than 11th March,2024 (Ufficio Elettorale Piazza IV Novembre n. 1 – CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – PEC: comune.cittasantangelo@pec.it)

If the application is personally handed in, it is not necessary to have your signature attested. If sent by mail, a photocopy of the applicant’s identity card must be attached to the application form (sec. 38 sub. 3 of DPR 28/12/2000 n. 445).
Besides his /her full name, place, and date of birth, the person shall fill in the form and state:

  • his/her will to exercise his/her right to vote only in Italy;
  • nationality;
  • Full address in Italy and in his/her Member State of origin;
  • right to vote in the Member State of origin;
  • that there is no Court order against him/her that has deprived him/her of the right to vote in his/her Member State of origin.

The municipal offices shall inform as soon as possible the person concerned of the acceptance of his/her application and send him/her the voter’s card stating the address where the polling station is located.

 


 

VOTE DES RESSORTISSANTS DE L’UNION EUROPEENNE RESIDANT EN ITALIE POUR LES ELECTIONS DES MEMBRES AU PARLEMENT EUROPEEN ATTRIBUES A L’ITALIE

A l’occasion des prochaines élections du Parlement européen qui auront lieu du 6 au 9 Juin 2024, même les ressortissants des pays de l’UE résidant en Italie pourront voter en Italie pour les membres attribués à l’Italie en envoyant un formulaire au Maire de la commune de résidence.

Le formulaire – qui est disponible à la Mairie ou sur le site Internet du Ministère de l’Intérieur: https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n13-del-15-febbraio-2024 – devra être présenté à la Mairie ou envoyé par lettre recommandée avant le 11 Mars 2024 (Ufficio Elettorale Piazza IV Novembre n. 1 – CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – PEC: comune.cittasantangelo@pec.it)

Dans le premier cas, le formulaire sera signé devant le fonctionnaire responsable et il n’est pas donc nécessaire l’authentification. Dans le cas d’envoi par lettre recommandée, le formulaire devra être accompagné d’une photocopie non authentifiée d’un document d’identité du signataire (art. 38 alinéa 3 du Décret Présidentiel n°445 du 28/12/2000).
Le signataire qui remplit le formulaire devra indiquer ses données d’identification (nom, prénom, lieu et date de naissance) et déclarer expressément ce qui suit:

  • sa volonté d’exercer exclusivement en Italie son droit de vote;
  • sa nationalité;
  • son adresse dans la commune de résidence et son adresse dans son pays d’origine;
  • d’avoir le droit de vote dans son pays d’origine;
  • qu’il n’y a aucune mesure judiciaire à sa charge entraînant la perte du droit de vote dans son pays d’origine.

Les bureaux municipaux devront communiquer en temps utile l’issue de cette demande. En cas d’acceptation, le signataire de la demande recevra une carte d’électeur indiquant le bureau de vote où il doit voter.

 


 

WAHL DER AN ITALIEN ZUGESCHRIEBENEN VERTRETER DES EUROPÄISCHEN PARLAMENTS, SEITENS DER IN ITALIEN ANSÄSSIGEN UNIONSBÜRGER

Anlässlich der nächsten zwischen dem. 6. Juni und 9. Juni 2024 stattfindenden Wahl zum Europäischen Parlament, erhalten auch die Bürger anderer Länder der Europäischen Union die Möglichkeit, in Italien für die an Italien zugeschriebenen Vertreter zu wählen, wenn sie einen entsprechenden Antrag bei dem für ihren Wohnsitz zuständigen Bürgermeister stellen.

Der Antrag – das Formular ist bei der Gemeinde zugänglich oder im Internet unter https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n13-del-15-febbraio-2024 erhältlich ? muss vor dem 11 Marsch 2024 eingereicht werden oder per Einschreiben bei der zuständigen Gemeinde eingegangen sein (Ufficio Elettorale Piazza IV Novembre n. 1 – CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – PEC: comune.cittasantangelo@pec.it)

Im ersten Fall, kann das Unterzeichen des Antrages unter Beisein eines zuständigen Beamten ohne Beglaubigung gestellt werden. Wird der Antrag jedoch auf dem Postweg zugestellt, muss ihm eine unbeglaubigte Fotokopie des Personalausweises beigelegt werden (Art. 38, Absatz 3 DPR 28/12/2000 n. 445).
Im Antrag ist außer Nach?und Vorname, Geburtsort und Geburtsdatum folgendes anzugeben:

  • Die Absicht, das Wahlrecht ausschließlich in Italien auszuüben;
  • Staatsangehörigkeit;
  • Wohnsitzadresse sowohl in Italien als auch im Herkunftsland;
  • Der Besitz der Wählerschaft im Herkunftsland,
  • Der Nachweis, dass keine gerichtlichen Maßnahmen anhängig sind, die im Herkunftsland zu einem Verlust der Wahlberechtigung führen können.

Die Gemeindeämter werden in kurzer Zeit die Ergebnisse des Antrages mitteilen; wird der Antrag akzeptiert, so wird dem Antragsteller sowohl ein Wahlausweis, als auch die Adresse des Wahllokals erhalten, wo er wählen kann.

 

EUROPEE avviso elettori

NONNI TECNOLOGICI CORSO GRATUITO DI SICUREZZA E ALFABETIZZAZIONE DIGITALE PER OVER 60

𝗔𝗜𝗨𝗧𝗜𝗔𝗠𝗢 𝗜 𝗡𝗢𝗦𝗧𝗥𝗜 𝗡𝗢𝗡𝗡𝗜, 𝗭𝗜𝗘 𝗲 𝗚𝗘𝗡𝗜𝗧𝗢𝗥𝗜 𝗔 𝗖𝗢𝗠𝗣𝗥𝗘𝗡𝗗𝗘𝗥𝗘 𝗜𝗟 𝗠𝗢𝗡𝗗𝗢 𝗗𝗜𝗚𝗜𝗧𝗔𝗟𝗘

Iscrizioni aperte al 2° 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗴𝗿𝗮𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 “𝗡𝗢𝗡𝗡𝗜 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗢𝗟𝗢𝗚𝗜𝗖𝗜” organizzato dal comune di CITTÀ SANT’ ANGELO e curato da 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗕𝗶𝘀𝗰𝗲𝗴𝗹𝗶𝗲, Presidente dell’ Ass. Culturale MONDO DIGITALE    

𝗧𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗶 𝗩𝗲𝗻𝗲𝗿𝗱𝗶̀ 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟵 𝗔𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟲:𝟯𝟬 

presso la SALA CONSILIARE, si svolgeranno 12 lezioni di ALFABETIZZAZIONE DIGITALE rivolte ai cittadini “OVER 60”

 Oltre a migliorare l’ utilizzo dello smartphone e delle applicazioni, il corso è particolarmente indicato per 𝗲𝘃𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗲 𝘁𝗿𝘂𝗳𝗳𝗲 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

 𝗣𝗲𝗿 𝗶𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗲𝗿𝘀𝗶, 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝘁𝗮𝗿𝗲 l’ Associazione MONDO DIGITALE al 338 2242 774 (ore ufficio). 

 IL CORSO È A NUMERO CHIUSO

 NECESSARIO SMARTPHONE

 

ASSEGNO DI MATERNITA’ 2024

Rivalutazione, per l’anno 2024, della misura e dei requisiti economici dell’assegno di maternità.

La variazione nella media 2023 dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, calcolato con le esclusioni di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 81, da applicarsi per l’anno 2024 ai sensi dell’art. 13, comma 4, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159 (assegno di maternità) è pari al 5,4 per cento (Comunicato ufficiale dell’ISTAT del 16 gennaio 2024).

Pertanto:

-l’assegno mensile di maternità ai sensi dell’art. 74 della legge 26 marzo 2001, n. 151, da corrispondere agli aventi diritto per l’anno 2024, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento, se spettante nella misura intera, è pari a euro 404,17; per le domande relative al medesimo anno, il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente è pari a euro 20.221,13.

Per ogni informazione è possibile rivolgersi allo Sportello di Segretariato Sociale Comunale negli orari di apertura al pubblico.

AVVISO A.M. 2024

MODULO A.M. (DOC)

MODULO A.M. (PDF)

 

AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI ESUMAZIONE ORDINARIA DELLE SALME INUMATE NEI CAMPI COMUNI

SI COMUNICA

Che dal giorno 14 marzo 2024 verrà avviato il piano delle esumazioni nei campi comuni del Cimitero Capoluogo contraddistinti dalle sigle 4-D, 5-E e 2-B, di cui all’allegato elenco, stante la scadenza del termine quinquennale/decennale dalla inumazione delle salme inconsunte provenienti da estumulazioni ordinarie/straordinarie e/o inumazioni con sepolture a terra per le quali alla data odierna gli eredi del defunto non risultano reperibili;

SI INVITA

i familiari tutti dei deceduti a contattare l’Ufficio cimiteriale al fine di comunicare la destinazione dei resti mortali dei propri congiunti.
Qualora, entro 30 giorni naturali e consecutivi dalla pubblicazione e pubblicizzazione del presente Avviso, non pervenisse da parte dei familiari dei defunti alcuna indicazione in merito alla destinazione dei resti, l’operazione di esumazione verrà eseguita in ogni caso ed i resti saranno destinati secondo quanto stabilito dalla normativa e dai regolamenti vigenti a quella data, a cura e spese del Comune, fatto salvo l’addebito delle medesime al parente più prossimo allorché individuato.
Le operazioni di esumazione avranno inizio il 14 marzo 2024 secondo il calendario allegato al presente Avviso, potranno essere posticipate in caso di condizioni climatiche avverse al primo giorno successivo utile.

 

AVVISO

ELENCO

ordinanza 5 esecuzione esumazioni ordinarie nel cimitero capoluogo

Comitato “Liberi in Veritate” Raccolta firme per tre proposte di iniziativa di legge popolare

Comitato “Liberi in Veritate”
Raccolta firme per tre proposte di iniziativa di legge popolare

Si informa la cittadinanza interessata che il comitato “Comitato Liberi in Veritate ” sta promuovendo la raccolta firme per sostenere tre iniziative di legge popolare, pubblicate nella in Gazzetta Ufficiale n.274 del giorno 23 novembre 2023.

La sottoscrizione dei relativi moduli sarà possibile recandosi personalmente presso lo sportello anagrafe del Comune di Città Sant’Angelo, dalle ore 8.30 alle ore 11.30 dal Lunedì al Giovedì, il Martedì ed il Giovedì dalle 15.30 alle 17.30, previa esibizione di un valido documento di riconoscimento.

Possono sottoscrivere i moduli anche cittadini residenti in altri Comuni italiani che abbiano compiuto 18 anni e siano iscritti nelle liste elettorali. Per ulteriori informazioni è possibile consultare sito https://www.liberiinveritate.it/

 

COMITATO-LIBERI IN VERITATE-