Nasce lo Sportello per la Famiglia

👨‍👩‍👧‍👦 Nasce lo Sportello per la Famiglia

Dal 4 ottobre 2021 sarà attivo presso il Palazzo Comunale di Città Sant’Angelo, al 1° Piano, nella stanza dell’Assessorato alle politiche Sociali e Scolastiche, il servizio di Sportello per la Famiglia. 

Il Servizio fornisce consulenza e supporto a tutte le famiglie interessate ad avere informazioni sui servizi o su problematiche legate ai minori, alla disabilità, al ruolo genitoriale.

Lo Sportello sarà assicurato grazie alla figura professionale di una Pedagogista
e sarà aperto il lunedì dalle 9:00 alle 12:00 (3 ore settimanali), con esclusione dei mesi di agosto e dicembre.

 

Francesca Mignanelli, Pedagogista
327.9229.800
mignanelli.ambito16@orizzontecoopsociale.it

 

Scuola Comunale di Musica Città Sant’Angelo 2021/2022

Scuola Comunale di Musica
Città Sant’Angelo

Corsi di musica classica e moderna per l’anno scolastico 2021/2022

Un’iniziativa del Comune di Città Sant’Angelo e dell’Istituto Omnicomprensivo “B. Spaventa” 


• Guarda il regolamento

• Il modulo d’iscrizione

• Info


🎵Prenota una lezione di prova gratuita*
Per info:
328.543.3389
347.056.3380

I nostri corsi (anche online):
• Pianoforte
• Tastiera
• Arpa
• Chitarra: classica, moderna, elettrica, basso elettrico e ukulele
• Archi: violino, viola da gamba, violoncello e contrabbasso.
• Fiati: flauto traverso, clarinetto, saxofono, oboe, fagotto, tromba, trombone, corno.
• Fisarmonica
• Batteria e percussioni
• Canto moderno e lirico
• Teoria musicale e solfeggio
• Armonia e composizione
• Musica d’insieme
• Canto corale
• Ascolto musicale
• Computer music
• Corsi certificati per tutti gli strumenti “Trinity College of London”
• Propedeutica musicale per bambini

 
Lezioni aperte a tutti presso i locali dell’ex Scuola dell’Infanzia di Madonna della Pace, in Via degli Ulivi n. 2, Città Sant’Angelo.
 
Per informazioni:
Segreteria del Comune di Città Sant’Angelo
dal lunedì al venerdì ore 9:00/13:00
martedì e giovedì ore 15:00/18:00
Oppure contattare i numeri 328.543.3389347.056.3380

 


CONCORSO LETTERARIO “NINO D’ANTONIO” – “RACCONTI INTORNO AL VINO”

✍️ CONCORSO LETTERARIO “NINO D’ANTONIO”

“RACCONTI INTORNO AL VINO”

 
L’Associazione Nazionale Città del Vino indice il concorso letterario “RACCONTI INTORNO AL VINO” in memoria di Nino D’Antonio, docente universitario di letteratura, scrittore e giornalista, grande amico dell’Associazione con la quale nel corso degli anni ha collaborato scrivendo libri, articoli, ritratti di personaggi, storie di territori e di vini, con la sua straordinaria capacità narrativa e la riconosciuta e dotta eloquenza.
 
Si accettano racconti a tema libero purché aventi un collegamento con il tema del vino, del turismo enogastronomico, del paesaggio e dell’ambiente, della vita rurale, che non superino le 20.000 battute (spazi compresi). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite stabilito. Ogni autore può inviare al massimo un racconto. I testi devono essere in lingua italiana e inediti. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.
 
INVIO DEI RACCONTI – I concorrenti devono inviare gli elaborati via mail, entro e non oltre il 30 settembre 2021, in formato word, indicando nome e cognome, indirizzo postale e indirizzo mail, numero di telefono e nome del Concorso, al seguente indirizzo mail: info@cittadelvino.com.
 
GIURIA – Tutte le decisioni, i giudizi e le deliberazioni della Giuria, sono insindacabili e inappellabili. La Giuria potrà indicare menzioni speciali e segnalazioni.
 
PREMI – Saranno premiati i migliori 5 racconti. Gli autori riceveranno in premio:
a) 20 copie del libro edito dal Città del Vino contenente i racconti premiati e/o quelli eventualmente segnalati dalla Giuria.
b) una selezione di vini partecipanti al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino.
 
I racconti vincitori verranno pubblicati sulla rivista bimestrale TERRE DEL VINO e sul sito web dell’Associazione; la premiazione avverrà in occasione dell’Assemblea nazionale delle Città del Vino che si terrà a Barolo il 21 novembre 2021.
 
DIRITTI D’AUTORE – I diritti dei racconti rimangono di proprietà dei singoli autori; nulla dovrà loro l’Associazione Città del Vino che li potrà utilizzare liberamente.
 
INFORMAZIONI – info@cittadelvino.com – tel. 0577.353.144

Avviso pubblico esplorativo per la concessione in comodato gratuito di locali idonei ai fini dell’istituzione di separati Uffici Stato Civile per la celebrazione di matrimoni e unioni civili

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE DA PARTE DI PRIVATI PER LA CONCESSIONE IN COMODATO GRATUITO AL COMUNE DI CITTA”SANT’ANGELO DI LOCALI IDONEI E LORO PERTINENZE FUNZIONALI AI FINI DELL’ISTITUZIONE DI SEPARATI UFFICI STATO CIVILE PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI CIVILI E/O DELLE UNIONI CIVILI

In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 159 del 29 luglio 2021 con la quale 1° Amministrazione Comunale ha espresso indirizzo favorevole alla indizione di un avviso pubblico esplorativo per verificare la disponibilità da parte di soggetti privati che possono legittimamente disporre di edifici e/o strutture ricettive che siano di particolare pregio storico, architettonico e/o turistico e/o paesaggistico-ambientale, con caratteristiche di particolare decoro presenti sul territorio di Città Sant’ Angelo, con eventuali aree di pertinenza funzionale quali spiagge, giardini, aree verdi, ecc. a concedere in comodato gratuito per la durata di anni 3 (tre) idonei spazi e locali da destinare alla celebrazione di matrimoni con rito civile ai sensi dell’art. 3 del DPR 396/2000 e/o unioni civili di cui alla Legge 76/2016, precisando che la destinazione di luoghi esterni alla Casa comunale da adibire alla celebrazione dei matrimoni e la relativa istituzione di separati Uffici di Stato Civile, sarà oggetto di successiva specifica deliberazione di Giunta Comunale.

 

Documenti allegati:

avviso pubblico esplorativo

istanza

Corso per Tecnico Frantoiano

Corso per Tecnico Frantoiano

organizzato dall’Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio (AIRO).

Tutte le aziende agricole con sede nei Comuni Soci dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio avranno uno sconto dedicato del 10% sul costo del corso. La responsabile del Corso è la Dott.ssa Elisa Corneli alla quale è necessario scrivere per ricevere il codice sconto ( info@associazioneairo.com )

Di seguito, inoltre, il link per iscriversi
https://associazioneairo.com/prodotto/corso-per-tecnico-frantoiano/

Il programma del corso
Corso per Tecnico Frantoiano_2a ed.

 

Merenda nell’Oliveta 2021

Merenda nell’Oliveta 2021

SABATO 26 GIUGNO 2021
ore 17:00 – ore 20:30

Presso l’Azienda Agricola Cilli Barbara ubicata in via di Villa Cipressi, 21

L’iniziativa si terrà presso la frazione di Villa Cipressi, località amena a pochi chilometri dal Borgo di Città Sant’Angelo, immersa nella verdeggiante campagna, in contesto rurale, dove il tempo sembra essersi fermato.

  • Incontro con persone esperte del settore olivicolo
  • Laboratorio per bambini a tema
  • Merenda sull’erba tra gli olivi
  • Attesa del tramonto

10€ BOX MERENDA

  • Panino con salsicce sott’olio
  • Ricotta con olio all’arancia
  • Tarallini al vino e olio d’oliva
  • Quadretti di sott’oli formaggio e cipolle
  • Tarallucci dolci olio e vino

 

Laboratorio di intreccio foglie ulivo. A seguire degustazione oli aromatici e oli con diverse tecniche di spremitura.

Max 30 persone (sia adulti che bambini) Portarsi la copertina.

 

Per informazioni 085.9696.215 / 252

franca.crocetta@comune.cittasantangelo.pe.it
promozione.culturale@comune.cittasantangelo.pe.it

 

In caso di maltempo l’iniziativa si solgerà nel Centro Storico attraverso l’espletamneto di una visita guidata alle bellezze architettoniche e paesaggistiche del Borgo, con ritrovo presso l’Info Point alle ore 18:00

 

Centro Estivo Comunale 2021

Ri – partono le attività del centro estivo, arricchite da laboratori Artistici

L’estate è il tempo della libertà fisica e mentale, è un momento in cui si possono vivere spazi ambienti ed emozioni in tempi più dilatati. Tuttavia, considerata la situazione di emergenza che stiamo vivendo è indispensabile riorganizzare tempi e spazi in modalità ed attività specifiche volte sempre a sostenere la sicurezza. L’Amministrazione Comunale per questo motivo organizza, anche per il 2021, il Centro Estivo “Condividiamo l’Estate”.

 

ATTIVITA’

Le proposte educative saranno strutturate in laboratori artistico-creativi ed espressivi, giochi, attività motoria, risveglio muscolare, percorsi psicomotori ed emotivi, cineforum, tutti pensati ed elaborati in base alle varie fasce d’età, alle esigenze e necessità individuali e di gruppo.

Le attività saranno realizzate sulla base di regole dettate dall’ emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Tutte le attività proposte sono a titolo gratuito.

 

SPAZI

I bambini ed i ragazzi verranno suddivisi in piccoli gruppi e saranno protagonisti di esperienze volte a dar voce alla loro creatività, alle emozioni.

Le attività verranno svolte in ambienti sicuri ed igienizzati presso la Scuola primaria Verzella (Madonna della Pace) di Città Sant’Angelo.

 

TEMPI

Dal 5 luglio al 7 agosto 2021, dal lunedì al venerdì, in orario 8.00-14.00.

L’Amministrazione Comunale si riserva di organizzare le attività in due turni, in base al numero di richieste pervenute, al fine di soddisfare le esigenze delle famiglie.

 

DESTINATARI

Minori appartenenti alla fascia di età 6-14 anni

minori con disabilità appartenenti alla fascia d’età 6–17 anni.

 

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte dal 1° al 07.06.2021.

Per informazioni è possibile chiamare la Cooperativa Socialmente al n. 085969268 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

Le richieste di iscrizione possono essere trasmesse via e-mail all’indirizzo centroestivocsa@gmail.com , oppure consegnate presso la sede della Cooperativa Socialmente in Via Moscarola – 65013 Città Sant’Angelo (PE), unità 102, presso Outlet Village Città Sant’Angelo, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 


modulistica iscrizione e consenso al rilascio

Oltre al modulo di iscrizione occorre compilare in ogni sua parte e riconsegnare alla Cooperativa Socialmente anche il patto di responsabilità reciproca.
Patto di responsabilita reciproca Socialmente centro estivo