AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI EVENTI CULTURALI E DI ATTIVITÀ DI INTRATTENIMENTO NELL’AMBITO DEL CARTELLONE ESTIVO ANNUALITÀ 2024

L’Amministrazione comunale di Città Sant’Angelo intende promuovere lo sviluppo turistico oltre che valorizzare le attività culturali, offrendo alle attività economiche del territorio ed ai turisti una serie di eventi.

Il programma degli eventi e delle attività di intrattenimento che saranno realizzati nell’ambito del cartellone estivo 2024 riveste interesse pubblicistico e l’Ente intende realizzarlo in collaborazione con tutti i cittadini, le associazioni culturali, cooperative sociali, enti religiosi, operatori culturali ed altri soggetti pubblici o privati e singoli cittadini, senza scopo di lucro.

Negli anni passati il calendario delle manifestazioni estive culturali, sportive e turistiche realizzato sia su propria iniziativa, che in collaborazione con associazioni e società esterne, ha riscosso un significativo successo sia di pubblico che di critica.

La consolidata esperienza di affiancare iniziative direttamente promosse dal Comune ad altre proposte, pervenute da associazioni, società esterne, singoli cittadini, si è rivelata estremamente proficua ed ha creato utili sinergie tra gli stessi operatori coinvolti.

Tale impostazione si intende consolidare anche per la programmazione di manifestazioni ed iniziative da realizzarsi nella stagione estiva 2024, organizzando un calendario di appuntamenti di rilievo da offrire ai concittadini ed ai turisti che visitano il Borgo di Città Sant’Angelo, con l’inserimento degli eventi di iniziativa di cittadini, Associazioni, società esterne.

Le proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento non sono vincolanti per l’Ente e devono essere previamente valutate positivamente ed approvate dalla Giunta comunale, a suo insindacabile giudizio.

 

SERVIZI MESSI A DISPOSIZIONE DAL COMUNE

Le proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento, rientranti nelle manifestazione estive angolane, valutate positivamente e approvate dalla Giunta comunale, usufruiranno dei seguenti servizi:

  • esenzioni del canone dell’occupazione degli spazi e aree pubbliche, se dovuto;
  • esenzione dal pagamento dei diritti di istruttoria SUAP, se dovuto;
  • concessione a titolo gratuito di locali comunali appositamente individuati e prescelti dalla Giunta comunale, a suo insindacabile giudizio;
  • utilizzazione dello stemma del Comune con la scritta “Amministrazione Comunale di Città Sant’Angelo – medaglia d’argento al Merito Civile”;
  • promozione e pubblicità degli eventi attraverso i canali istituzionali.

 

SERVIZI A CARICO DEI SOGGETTI PROPOSITORI

Restano a carico dei soggetti propositori, in qualità di organizzatori e responsabili delle proprie iniziative ed attività:

  • a predisposizione e l’adozione di tutte le misure di safety e security – intese come insieme di misure e strumenti atti a prevenire o ridurre gli eventi accidentali che potrebbero causare ferite a persone o danni a cose – conformemente alle indicazioni fornite con Circolare MinInterno – Dipartimento Pubblica Sicurezza – 7 giugno 2017 n. 555/OP/0001991/2017/1
  • l’adempimento di tutti gli obblighi, in ordine allo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo, ai sensi del TULPS (testo Unico di Legge di Pubblica Sicurezza), a garanzia e salvaguardia dell’incolumità e dell’ordine pubblico;
  • le richieste agli Enti ed alle Autorità competenti per le acquisizioni delle autorizzazioni, pareri, nulla osta, ecc., necessari per lo svolgimento delle proprie iniziative ed attività afferenti alla manifestazione;
  • le richieste e l’acquisizione delle eventuali autorizzazioni necessarie per l’attività di somministrazione temporanea di alimenti e bevande;
  • acquisizione relazione ed autorizzazione in materia di “safety e security”, nei casi previsti dalla normativa vigente;
  • pagamento diritti e oneri SIAE;
  • gli obblighi e gli oneri previsti dalla normativa sanitaria vigente nel periodo di svolgimento dell’evento;

Si precisa che l’Amministrazione Comunale per le iniziative è sollevata da ogni tipo di responsabilità per danni a persone e cose, da chiunque e comunque provocati durante l’utilizzo degli spazi e delle eventuali attrezzature fornite e da responsabilità derivante da condotte dolose e/o colpose tenute nel corso degli eventi, nonché per mancate acquisizioni di altri permessi e/o autorizzazioni.

Ad insindacabile giudizio della Giunta Comunale, l’Amministrazione comunale può farsi carico di alcuni servizi, nel caso in cui ne ravvisi la rilevanza e l’interesse particolare storico-culturale-artistico allo svolgimento della manifestazione.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere predisposte utilizzando il fac-simile allegato al presente Avviso.

I soggetti interessati dovranno far pervenire istanza entro le ore 12:00 del giorno 20 marzo 2024, utilizzando il modello allegato al presente bando, all’Ufficio Protocollo del Comune di Città Sant’Angelo.

Le istanze devono pervenire in uno dei seguenti modi:

  • mail PEC: comune.cittasantangelo@pec.it (in tal caso la richiesta va presentata in PDF);
  • posta raccomandata A/R del servizio postale dello Stato o a mezzo Agenzia di recapito autorizzata (in tal caso farà fede l’apposizione sulla busta del numero di protocollo con la data e l’ora di ricevimento) al seguente indirizzo: COMUNE DI CITTA’ SANT’ANGELO -Piazza IV Novembre n. 1-65013 Città Sant’Angelo (PE). Sulla busta dovrà essere apposta la scritta: PARTECIPAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEL CALENDARIO DEGLI EVENTI ESTIVI;
  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Città Sant’Angelo sito in Piazza IV Novembre n. 1 – 65013 Città Sant’Angelo (in tal caso farà fede l’apposizione sulla busta del numero di protocollo con la relativa data di arrivo).

 

INFORMAZIONI SULL’AVVISO PUBBLICO

Il presente avviso verrà pubblicato all’Albo Pretorio e sul sito web del Comune di Città Sant’Angelo.

Per quanto non previsto nel presente avviso, si fa riferimento alla delibera di Giunta Comunale n. 49 del 23 febbraio 2024.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste rivolgendosi all’Ufficio competente al n. 085.9696215/252

 

TUTELA DELLA PRIVACY 

Tutti i dati personali verranno trattati nel rispetto del D.lgs. n. 196/2003 Codice in materia de protezione dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati.

 

ALLEGATI

Avviso pubblico proposte eventi culturali 2024

Modulo proposta eventi 2024