AVVISO ESPLORATIVO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D’INTERESSE E PROPOSTE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ACCOGLIENZA E PROMOZIONE TURISTICA NEL PERIODO GIUGNO 2022 – DICEMBRE 2022

Si avvisa che il Comune di Città Sant’Angelo intende procedere all’affidamento del servizio di cui all’oggetto ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i. per un importo omnicomprensivo (IVA, oneri di sicurezza, etc) pari ad € 15.000,00 e pubblica il presente avviso esplorativo finalizzato esclusivamente all’acquisizione di proposte da parte del maggior numero di operatori.
Tale indagine non vincola in alcun modo l’Amministrazione.

Il Comune di Città Sant’Angelo intende acquisire manifestazioni d’interesse/proposte per ‘affidamento del servizio di accoglienza e promozione turistica sito presso il giardino comunale del borgo storico di Città Sant’Angelo nel periodo:

DAL 2 GIUGNO AL 30 SETTEMBRE 2022
tutti i giorni dal lunedì alla domenica con i seguenti orari:
mattina dalle ore 10:00 alle ore 13:00
pomeriggio dalle ore 17:00 alle ore 20:00

1° OTTOBRE AL 31 DICEMBRE 2022
nei giorni di sabato e domenica
mattina dalle ore 10:00 alle ore 13:00
pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 18:00

 

Leggi l’avviso completo:

avviso pubblico esplorativo

 

Modulo per richiesta:

modello A

Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate alla sponsorizzazione di iniziative dell’amministrazione comunale di Città Sant’Angelo

Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate alla sponsorizzazione di iniziative dell’amministrazione comunale di Città Sant’Angelo

 

Visti l’articolo 43 della Legge n. 449/1997; 

l’articolo l’art. 119 del D. Lgs. 267/2000; 

gli artt. 4 , 19 e 36 del D.Igs. n. 50/2016; 

gli artt. 107, 119 e 192 del D.lgs. n. 267/2000; 

Richiamato il vigente Regolamento comunale per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazione, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 25 maggio 2012; 

in esecuzione della delibera di Giunta comunale n. 29 del 22 febbraio 2022, avente ad oggetto la formulazione di indirizzi specifici per l’attivazione di iniziative di sponsorizzazione nell’ambito delle manifestazioni – annualità 2022; 

 

RENDE NOTO 

l’interesse del Comune di Città Sant’Angelo ad acquisire manifestazioni di interesse finalizzate alla sponsorizzazione di iniziative dell’Amministrazione comunale di Città Sant’Angelo al fine di favorire l’innovazione della organizzazione e realizzare maggiori economie nonché una migliore qualità dei servizi istituzionali, turistici e culturali. 

 

Descrizione dell’avviso e dei relativi vincoli 

Il presente avviso non ha natura vincolante per l’Amministrazione Comunale, avendo valore di tipo esclusivamente pre-informativo. L’obiettivo è, infatti, verificare la disponibilità esistente da parte di soggetti pubblici e privati al finanziamento, a titolo di Sponsor, delle iniziative individuate. 

Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito. 

L’Amministrazione Comunale si riserva di individuare i candidati con i quali stipulare il contratto di sponsorizzazione. 

Il presente avviso non costituisce un invito a presentare offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. o promessa al pubblico ai sensi dell’art. 1989 c.c.

 

Soggetto promotore 

L’Amministrazione Comunale, in qualità di responsabile della procedura di sponsorizzazione, assume il ruolo Ente Promotore e, pertanto, di Sponsee. 

 

Oggetto della sponsorizzazione 

La sponsorizzazione potrà avere come oggetto iniziative ed eventi da realizzarsi nell’ambito delle sottoelencate iniziative, invia di programmazione ed definizione: 

– Calendario delle Manifestazioni Estive 2022: eventi culturali, musicali, teatrali (anche in vernacolo), sportivi, tradizionali e di spettacolo, presentazione libri; 

  • Sagra Uva; 
  • Cantine & Cortili; 
  • Feste Patronali; 
  • Eventi Natalizi. 

 

Soggetti ai quali è rivolto l’avviso 

Possono assumere la veste di sponsor qualsiasi persona fisica (purché in possesso dei requisiti di legge per contrattare ordinariamente con la pubblica Amministrazione), qualsiasi persona giuridica, avente o meno scopo o finalità commerciali, le Associazioni senza fini di lucro, le cui finalità statuarie non risultino in contrasto con i fini istituzionali del Comune. 

Le iniziative supportate da sponsorizzazioni sono dirette al perseguimento di interessi pubblici ed escludono ogni forma di conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella privata dell’operatore interessato. L’attività dell’operatore deve essere consona e compatibile con l’immagine del Comune. 

 

Determinazione dello spazio pubblicitario offerto 

Ai fini del contenimento della spesa pubblica si intende offrire a soggetti pubblici e privati la possibilità di propagandare il proprio nome e il proprio marchio grazie all’utilizzazione di un apposito spazio pubblicitario su tutto il materiale promozionale relativo all’evento. 

L’associazione del logo/marchio/nome dello sponsor a tutti i materiali di comunicazione e promozione della/e iniziative/attività (eventuali manifesti, opuscoli, pubblicazioni su quotidiani, emittenti televisive, etc) in qualsiasi modo divulgati. 

 

Progetto dei lavori, servizi o forniture proposti per la sponsorizzazione. 

La sponsorizzazione avrà ad oggetto iniziative ed eventi, in via di programmazione e definizione, che saranno realizzati nell’ambito del Calendario delle Manifestazioni Estive 2022 (eventi culturali, musicali, teatrali, sportivi, tradizionali e di spettacolo, presentazione libri), Sagra Uva, Cantine & Cortili, feste patronali ed eventi natalizi che saranno oggetto di progettazione, programmazione ed approvazione della Giunta comunale, con individuazione della quantificazione economica e dei servizi da realizzare. 

 

Modalità e termini di presentazione dell’offerta 

Gli interessati a sponsorizzare le iniziative di cui sopra sono invitati a far pervenire al Comune di Città Sant’Angelo, debitamente compilata e firmata dal legale rappresentante, la domanda di 

adesione, redatta sulla base del fac-simile allegato al presente avviso mediante consegna diretta al protocollo, ovvero a mezzo posta ordinaria o raccomandata ovvero a mezzo pec all’indirizzo comune.cittasantangelo@pec.it. 

 

Profili giuridico-economici dell’accordo di sponsorizzazione ed obblighi delle parti 

Le offerte di sponsorizzazione di importi pari o superiori ad Euro 2.500,00 (IVA esclusa) saranno oggetto di stipula, nella forma della scrittura privata, di un contratto pubblicitario riguardante l’utilizzo, in esclusiva merceologica, della qualifica di partner ufficiale mediante la collocazione del marchio aziendale sulle pubblicazioni, sui cartelloni e sul materiale informativo di qualsiasi genere utilizzato dall’Ente in occasione della manifestazione sponsorizzata. 

Per importi inferiori alla succitata somma le sponsorizzazioni si concretizzeranno mediante trattativa privata con contratto stipulato per mezzo di corrispondenza.. 

Lo sponsor, oltre a un contributo in denaro, può farsi carico direttamente di una spesa inerente l’evento sostenuto: gli interessati possono assumere l’impegno di realizzare o finanziare direttamente la spesa relativa alla iniziativa di che trattasi. 

Le sponsorizzazioni possono essere sia di puro finanziamento che consistere nella realizzazione di opere e lavori pubblici espletati direttamente dal soggetto sponsorizzante o da altro soggetto investito di tale onere dal soggetto sponsorizzante. Nel caso in cui sia di importo inferiore ad euro 40.000,00 è ammessa la trattativa diretta, come consentito dalla normativa vigente. 

Dal contratto di sponsorizzazione deve conseguire un corrispettivo in denaro ovvero un risparmio di spesa nella realizzazione di un’iniziativa o di un’opera di pubblico interesse. 

Sono ammesse sponsorizzazioni plurime di una singola iniziativa. 

Le proposte di sponsorizzazione saranno valutate discrezionalmente dall’Amministrazione Comunale ai fini dell’ammissibilità dell’iniziativa. L’accettazione delle offerte di sponsorizzazione avverrà previa verifica della tipologia di ditta e/o società, ed, in particolare, previo accertamento della compatibilità delle attività della stessa con le finalità e gli obiettivi istituzionali dell’Ente ed anche la tipologia dell’iniziativa da sponsorizzare. 

L’Amministrazione si riserva, comunque, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare le proposte di sponsorizzazione per motivi di opportunità generale o qualora non rispondenti alle proprie esigenze organizzative e statuisce che la stessa iniziativa può essere oggetto di sponsorizzazione da parte di più soggetti. 

 

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo (GDPR) 2016/679 

Il Regolamento Europeo (GDPR) 2016/679 garantisce che il trattamento dei dati si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale ed al diritto alla protezione dei dati. 

Il trattamento dei dati che l’Amministrazione intende effettuare sarà improntato alla liceità e correttezza nella piena tutela dei suoi diritti e d riservatezza. 

Ai sensi del Regolamento Europeo (GDPR) 2016/679 si informano i presentatori delle istanze che: 

1. i dati forniti dagli instanti verranno trattati esclusivamente con riferimento al procedimento per il quale ha presentato la documentazione; 

2. il trattamento sarà effettuato con supporto cartaceo e/o informatico; 

3. il conferimento dei dati è obbligatorio per dar corso alla procedura di interesse;

4. il titolare del trattamento è il Comune di Città Sant’Angelo 

5. la responsabile del trattamento è la responsabile del Settore V – Demografico; 

6. in ogni momento il proponente potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi del Regolamento Europeo. 

 

Pubblicazione 

Il presente Avviso sarà pubblicato all’Albo Pretorio on line del Comune di Città Sant’Angelo e sul sito web ufficiale. 

La Responsabile del presente procedimento è la Responsabile del Settore V – Demografico. 

Per quanto non previsto nel presente Avviso, si fa riferimento al Regolamento Comunale per la gestione delle Sponsorizzazioni. 

 

Dalla Sede Comunale, lì 7 marzo 2022 

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE 
F.to Franca Crocetta 

 

Allegati:

modello di adesione

avviso pubblico

 

 

Avviso pubblico esplorativo per la presentazione di proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento nell’ambito del cartellone estivo 2022

Avviso pubblico esplorativo per la presentazione di proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento nell’ambito del cartellone estivo 2022.

L’Amministrazione comunale di Città Sant’Angelo intende promuovere lo sviluppo turistico oltre che valorizzare le attività culturali, offrendo alle attività economiche del territorio ed ai turisti una serie di eventi.

Il programma degli eventi e delle attività di intrattenimento che saranno realizzati nell’ambito del cartellone estivo 2022 riveste interesse pubblicistico e l’Ente intende realizzarlo in collaborazione con tutti i cittadini, le associazioni culturali, cooperative sociali, enti religiosi, operatori culturali ed altri soggetti pubblici o privati e singoli cittadini, senza scopo di lucro.

Negli anni passati il calendario delle manifestazioni estive culturali, sportive e turistiche realizzato sia su propria iniziativa, che in collaborazione con associazioni e società esterne, ha riscosso un significativo successo sia di pubblico che di critica.

La consolidata esperienza di affiancare iniziative direttamente promosse dal Comune ad altre proposte, pervenute da associazioni, società esterne, singoli cittadini, si è rivelata estremamente proficua ed ha creato utili sinergie tra gli stessi operatori coinvolti.

Tale impostazione si intende consolidare anche per la programmazione di manifestazioni ed iniziative da realizzarsi nella stagione estiva 2022, organizzando un calendario di appuntamenti di rilievo da offrire ai concittadini ed ai turisti che visitano il Borgo di Città Sant’Angelo, con l’inserimento degli eventi di iniziativa di cittadini, Associazioni, società esterne.

Le proposte di eventi culturali e di attività di intrattenimento non sono vincolanti per l’Ente e devono essere previamente valutate positivamente ed approvate dalla Giunta comunale, a suo insindacabile giudizio.

 

Qui trovi l’avviso completo e il modulo per la domanda:

AVVISO PROPOSTE MANIFESTAZIONI 2022

Modulo domanda eventi estivi 2022

Richiesta di adesione al progetto “MATRIMONIO NEL BORGO DI CITTÀ SANT’ANGELO”

Adesione al progetto “MATRIMONIO NEL BORGO DI CITTÀ SANT’ANGELO”

I borghi ed il recupero delle tradizioni nuziali, valore attrattivo per il turismo di ritorno.

Il progetto è promosso dal Comune di Città Sant’Angelo con la compartecipazione della Camera di Commercio di Chieti-Pescara ed è dedicato ad esplorare e promuovere i servizi e le attività di un particolare segmento del turismo denominato “Destination Wedding”.

L’azione è finalizzata ad attrarre ed ospitare le coppie straniere o italiane che risiedono all’estero, che scelgono l’Italia per il fatidico “Sì”. 

Il borgo di Città Sant’Angelo ha come obiettivo quello di ideare e valorizzare un prodotto turistico specifico, al fine di renderlo un’occasione di sviluppo economico, culturale, e di internazionalizzazione per le strutture ed gli operatori del comune e del suo territorio. 

Il progetto prevede l’ideazione di un portale web dedicato alla presentazione dei format ideati e alla promozione dei servizi wedding presenti sul territorio Angolano.

A TAL FINE

Si offre a titolo gratuito, la possibilità di essere inseriti nell’elenco fornitori “servizi wedding” presente nella dedicata pagina sul portale http://Matrimonionelborgo/cittàsantangelo.com

Requisiti 

Attività sita ed operante nel comune di Città Sant’Angelo, possesso di partita iva/codice fiscale inerente il settore selezionato.

Modalità di adesione

L’adesione avviene tramite l’invio della scheda in allegato debitamente compilata in stampatello, all’indirizzo cittasantangelo@weddingbureau.it,  entro e non oltre il giorno 31 gennaio 2022

 

Scheda di adesione:

Lettera invito inserzione sito Matrimonio nel Borgo Città Sant’Angelo

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA “CITTÀ SANT’ANGELO” 2022

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA “CITTÀ SANT’ANGELO”

TERZA EDIZIONE – ANNO 2022

 

BANDO

L’Amministrazione Comunale di Città Sant’Angelo – Assessorato Cultura e Spettacolo, in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatranti d’Abruzzo indice ed organizza il Premio Letterario di Poesia e Narrativa per opere inedite “CITTA SANT’ANGELO” 3^ Edizione.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 marzo 2022.

Il premio si pone l’obiettivo di promuovere e favorire la cultura nelle sue diverse forme espressive: scoprire nuovi autori attraverso la scrittura e la poesia. Possono partecipare al concorso gli autori di qualsiasi nazionalità purché scrivano in lingua e/o in vernacolo e abbiano compiuto i diciotto anni.

L’Edizione 2022 prevede la “Notte Bianca della Poesia nel Borgo”. Il Recital si svolgerà il sabato sera antecedente alla Cerimonia di Premiazione. Gli autori interessati dovranno comunicare la loro adesione sulla scheda di partecipazione allegata al Bando.

 

REGOLAMENTO

  • Art. 1: Inediti: le opere presentate dovranno essere inedite, ossia mai pubblicate con un editore fino alla data di chiusura del bando
  • Art. 2: Sezioni previste – Il concorso si articola in quattro sezioni, a tema libero. 1. Sezione A: Poesia inedita in lingua 2. Sezione B: Poesia inedita in vernacolo 3. Sezione C: Racconto breve inedito 4. Sezione D Poesia inedita in lingua a tema “Parco Letterario dall’Etna al Gran Sasso”
  • Art. 3: Formati e modalità invio opere Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è il times new roman 12 su foglio standard A4. Per le sezioni A e B sono ammessi testi inediti di lunghezza massima 36 versi. Per la sezione C sono ammesse opere inedite di una lunghezza massima di 4 pagine. Le opere inedite dovranno essere inviate in 6 (sei) copie anonime inserite in una busta anonima indirizzata a: “PREMIO CITTÀ SANT’ANGELO” – COMUNE DI CITTÀ SANT’ANGELO
    P.zza IV Novembre, 165013 Città Sant’Angelo (PE). All’interno di questa busta va inserita un’altra busta, anch’essa anonima, contenente: 1. la scheda di partecipazione (come da modello allegato); 2 una copia dell’opera sottoscritta dall’autore.
  • Art. 4: Scadenza bando Le opere in concorso dovranno pervenire all’Ente Organizzatore entro e non oltre il 15 marzo 2022. Per l’invio delle opere farà fede il timbro postale di spedizione. L’organizzazione non si ritiene responsabile di possibili disguidi postali.
  • Art. 5: Premiazione La premiazione avverrà nel mese di Agosto 2022. La segreteria del Premio comunicherà ai finalisti il giorno esatto della premiazione tramite email o comunicazione
    telefonica. A insindacabile giudizio della giuria (art. 7), potranno essere premiati i primi tre classificati per ogni sezione di concorso. I nominativi dei vincitori per ogni sezione saranno comunicati il giorno della premiazione. I premi devono essere ritirati personalmente dall’autore(o da un suo delegato), pena la non assegnazione del premio. Ogni autore può partecipare a più sezioni contemporaneamente.
  • Art. 6: Giuria La giuria, formata da scrittori, cultori e critici letterari verrà comunicata in seguito. Il giudizio tecnico della giuria è insindacabile.
  • Art. 7: Tutela privacy In base all’art. 13 D.L 196/2003 sulla tutela dei dati personali, si comunica che gli indirizzi dei partecipanti al premio vengono usati solo per comunicazioni riguardanti il concorso oggetto del bando.
  • Art. 8: Norme accettazione regolamento concorso La partecipazione al Concorso comporta la totale accettazione del presente regolamento in ogni sua parte. Gli elaborati non saranno restituiti. La Scheda di partecipazione è parte integrante del Regolamento.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare la segreteria del premio: vittorina.castellano@gmail.com Info: 3477153055

 

Scheda di partecipazione: BANDO PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

Proroga termini del bando integrativo per la selezione degli operatori volontari del servizio civile universale.

Si riporta il messaggio del Dipartimento per  le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile

Proroga termini del bando integrativo per la selezione degli operatori volontari del servizio civile universale.

In pedissequa esecuzione del decreto monocratico adottato dal Presidente della Sezione Quarta Bis del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio n.00816-2022, Reg. Ric n. 01190/2022, pubblicato in data 9 febbraio 2022, è disposta la proroga del termine di cui all’articolo 2 del Bando integrativo del 25 gennaio 2022, fissandolo alle ore 14:00 del 9 Marzo 2022.

Le candidature presentate successivamente alle ore 14:00 del 10 febbraio 2022 fino al predetto termine del 9 marzo 2022 sono ammesse con riserva.

Il termine di cui al paragrafo n. 11 delle Linee Guida per la compilazione e presentazione della domanda online con la piattaforma DOL, pubblicate sul sito a corredo del Bando 2021, riportato anche nella FAQ n. 26, è conseguentemente differito alle ore 14:00 dell’8 Marzo 2022 ai fini dell’eventuale annullamento della propria domanda e presentazione di una nuova.

Ulteriori ed eventuali determinazioni saranno adottate dal Dipartimento ad esito della Camera di Consiglio fissata dal medesimo decreto monocratico del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio.

 

Si riporta la notizia già fornita in precedenza.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale – ha pubblicato il Bando per la selezione di 56.205 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero e nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG “Garanzia Giovani” – Misura 6bis) nonché a programmi di intervento specifici per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate nelle modalità indicate di seguito entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 26 gennaio 2022.

Requisiti per partecipare al Bando di Servizio Civile

Per partecipare alla selezione, come previsto dall’art. 14 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  3. non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

In alcuni casi, nei singoli progetti, in relazione alla specificità delle azioni previste, possono essere indicati dagli enti titolari dei progetti ulteriori specifici requisiti oltre ai tre sopra indicati e in aggiunta, eventualmente, a quelli richiesti per partecipare a progetti PON IOG “Garanzia Giovani” di cui all’articolo 3.

Pertanto ai giovani è richiesto di leggere attentamente i progetti e le schede di sintesi richiamate nell’articolo 5, per verificare l’eventuale richiesta di requisiti aggiuntivi. È il caso dei progetti con riserva di posti destinati a giovani con minori opportunità (disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economiche, care leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale): per candidarsi ai posti riservati il giovane dovrà necessariamente possedere lo specifico requisito richiesto.

Non possono, inoltre, presentare domanda i giovani che:

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale prima della scadenza prevista;
  • intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Possono presentare domanda di Servizio civile i giovani che, fermo restando il possesso dei requisiti di cui agli articoli 2 e 3:

– nel corso del 2020/2021, a causa degli effetti delle situazioni di rischio legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19 e/o legate alla sicurezza di alcuni Paesi esteri di destinazione, abbiano interrotto il servizio volontariamente o perché il progetto in cui erano impegnati è stato definitivamente interrotto dall’ente;

– abbiano interrotto il Servizio civile a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;

– abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;

– abbiano già prestato servizio in passato in un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” ed intendano presentare la propria candidatura per gli altri progetti di servizio civile universale e servizio civile digitale;

– abbiano già prestato servizio in un progetto di servizio civile nazionale ed universale ed intendano presentare la propria candidatura per un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e Bando servizio civile digitale;

– abbiano già svolto il Servizio civile nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace;

– abbiano già svolto il “servizio civile regionale” ossia un servizio istituito con una legge regionale o di una provincia autonoma;

– nel corso del 2021 siano stati avviati in servizio per la partecipazione ad un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e successivamente, a seguito di verifiche effettuate dal Dipartimento, esclusi per mancanza del possesso dei requisiti aggiuntivi di cui all’articolo 3;

Possono inoltre presentare domanda di Servizio le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio, al netto del periodo di astensione, purché in possesso dei requisiti di cui al presente articolo.

Non possono presentare domanda i giovani che:

– appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;

– abbiano interrotto un progetto di servizio civile nazionale, universale o finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” prima della scadenza prevista ed intendano nuovamente candidarsi a tali tipologie di progetti;

– intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data  di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto del Servizio Civile Universale, da scegliere tra quelli inseriti nei bandi contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi pubblicati sul sito del Servizio Civile.

In caso di errata compilazione, è consentito annullare la propria domanda e presentarne una nuova fino alle ore 14:00 del giorno 25 gennaio 2022, giorno precedente a quello di scadenza del presente bando.

Termini e modalità

Il termine per presentare la domanda di partecipazione è fissatoalle ore 14:00 dell’ 26 gennaio 2022.

La consegna della domanda di partecipazione dovrà avvenire esclusivamente attraverso la:

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

 

ATTENZIONE:

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa. I cittadini extra comunitari regolarmente soggiornanti in Italia al momento della presentazione della domanda On-Line devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio/rinnovo dello stesso.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle indicate all’art. 5 del Bando non saranno prese in considerazione.

Che cosa è SPID e come ottenerla

Per ottenere le informazioni necessarie per ottenere la tua identità SPID clicca qui https://scelgoilserviziocivile.gov.it/media/1147/nuovaguida_dol_bando2020.pdf

Adempimenti e comunicazioni

Si comunica a tutti i candidati che tutte le informazioni relative al progetto del Servizio Civile, in particolare l’elenco ammessi ed esclusi alla selezione, il calendario dei colloqui di selezione, le graduatorie del progetto, saranno pubblicate esclusivamente sul sito internet www.opesitalia.it

Non si procederà ad alcun ulteriore avviso o comunicazione.  I colloqui ai sensi dell’art. 7 – Procedure selettive – avverranno presso la sede indicata almeno 10 giorni dopo la pubblicazione del calendario.

Ai sensi dell’art. 5 – Obblighi di pubblicazione a carico degli Enti – si comunica che, a causa dell’emergenza COVID-19 l’ente ha istituito uno sportello telefonico per fornire informazioni o supporto ai giovani che ne avessero necessità. Tale sportello è raggiungibile telefonicamente chiamando dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30 il numero 06-49778390

Rimandi

Per ulteriori approfondimenti è possibile consultare il sito web del Servizio Civile Nazionale www.politichegiovanili.gov.it oppure il sito https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it  è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

Si prega di prendere visione del testo integrale del Bando pubblicato unitamente agli allegati da presentare.

Per ogni ulteriore informazione e/o chiarimento sarà possibile inviare una e-mail a serviziocivileopes@gmail.com oppure chiamare dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30 il numero 06-49778390.

 

O.P.E.S. Dipartimento Servizio Civile

Via Michelangelo Peroglio, 23

Roma

Tel. 06/49778390

 

Assistenza in Abruzzo (PTCSU0022121011303NMTX)

SedeCittàPosti disponibiliScarica la sintesi del progetto
Uffici Servizi sociali comunali

206250

Citta’ Sant’Angelo

(PE)

 

4

(1:GMO)

Assistenza in Abruzzo – sintesi

Comune di Nereto

206203

Nereto

(TE)

4

(1:GMO)

 

Cultura in Abruzzo (PTCSU0022121011302NMTX)

SedeCittàPosti disponibiliScarica la sintesi del progetto
Uffici Cultura Comunale

206247

Citta’ Sant’Angelo

(PE)

 

4

(1:GMO)

Cultura in Abruzzo – sintesi

Comune di Nereto

206203

Nereto

(TE)

4

(1:GMO)

Comune di Rocca di Botte

206214

Rocca di Botte

(AQ)

4

(1:GMO)

 

Turismo Sociale in Abruzzo (PTCSU0022121011305NMTX)

SedeCittàPosti disponibiliScarica la sintesi del progetto
Chioschetto informativo C/o parco comunale centro urbano

206197

Citta’ Sant’Angelo

(PE)

 

4

(1:GMO)

Turismo sociale in Abruzzo – sintesi

Comune di Oricola – Locale Prot. Civile

206204

Oricola

(AQ)

4

(1:GMO)

 

BANDO-SCU-2021

ALLEGATO-1-PROGETTI-DA-REALIZZARSI-IN-ITALIA

GUIDA-COMPETA-DOL

 

Scuola Comunale di Musica Città Sant’Angelo 2021/2022

Scuola Comunale di Musica
Città Sant’Angelo

Corsi di musica classica e moderna per l’anno scolastico 2021/2022

Un’iniziativa del Comune di Città Sant’Angelo e dell’Istituto Omnicomprensivo “B. Spaventa” 


Guarda il regolamento

Il modulo d’iscrizione

Info


🎵Prenota una lezione di prova gratuita*
Per info:
328.543.3389
347.056.3380

I nostri corsi (anche online):
• Pianoforte
• Tastiera
• Arpa
• Chitarra: classica, moderna, elettrica, basso elettrico e ukulele
• Archi: violino, viola da gamba, violoncello e contrabbasso.
• Fiati: flauto traverso, clarinetto, saxofono, oboe, fagotto, tromba, trombone, corno.
• Fisarmonica
• Batteria e percussioni
• Canto moderno e lirico
• Teoria musicale e solfeggio
• Armonia e composizione
• Musica d’insieme
• Canto corale
• Ascolto musicale
• Computer music
• Corsi certificati per tutti gli strumenti “Trinity College of London”
• Propedeutica musicale per bambini

 
Lezioni aperte a tutti presso i locali dell’ex Scuola dell’Infanzia di Madonna della Pace, in Via degli Ulivi n. 2, Città Sant’Angelo.
 
Per informazioni:
Segreteria del Comune di Città Sant’Angelo
dal lunedì al venerdì ore 9:00/13:00
martedì e giovedì ore 15:00/18:00
Oppure contattare i numeri 328.543.3389347.056.3380

 


CONCORSO LETTERARIO “NINO D’ANTONIO” – “RACCONTI INTORNO AL VINO”

✍️ CONCORSO LETTERARIO “NINO D’ANTONIO”

“RACCONTI INTORNO AL VINO”

 
L’Associazione Nazionale Città del Vino indice il concorso letterario “RACCONTI INTORNO AL VINO” in memoria di Nino D’Antonio, docente universitario di letteratura, scrittore e giornalista, grande amico dell’Associazione con la quale nel corso degli anni ha collaborato scrivendo libri, articoli, ritratti di personaggi, storie di territori e di vini, con la sua straordinaria capacità narrativa e la riconosciuta e dotta eloquenza.
 
Si accettano racconti a tema libero purché aventi un collegamento con il tema del vino, del turismo enogastronomico, del paesaggio e dell’ambiente, della vita rurale, che non superino le 20.000 battute (spazi compresi). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite stabilito. Ogni autore può inviare al massimo un racconto. I testi devono essere in lingua italiana e inediti. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.
 
INVIO DEI RACCONTI – I concorrenti devono inviare gli elaborati via mail, entro e non oltre il 30 settembre 2021, in formato word, indicando nome e cognome, indirizzo postale e indirizzo mail, numero di telefono e nome del Concorso, al seguente indirizzo mail: info@cittadelvino.com.
 
GIURIA – Tutte le decisioni, i giudizi e le deliberazioni della Giuria, sono insindacabili e inappellabili. La Giuria potrà indicare menzioni speciali e segnalazioni.
 
PREMI – Saranno premiati i migliori 5 racconti. Gli autori riceveranno in premio:
a) 20 copie del libro edito dal Città del Vino contenente i racconti premiati e/o quelli eventualmente segnalati dalla Giuria.
b) una selezione di vini partecipanti al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino.
 
I racconti vincitori verranno pubblicati sulla rivista bimestrale TERRE DEL VINO e sul sito web dell’Associazione; la premiazione avverrà in occasione dell’Assemblea nazionale delle Città del Vino che si terrà a Barolo il 21 novembre 2021.
 
DIRITTI D’AUTORE – I diritti dei racconti rimangono di proprietà dei singoli autori; nulla dovrà loro l’Associazione Città del Vino che li potrà utilizzare liberamente.
 
INFORMAZIONI – info@cittadelvino.com – tel. 0577.353.144

Corso per Tecnico Frantoiano

Corso per Tecnico Frantoiano

organizzato dall’Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio (AIRO).

Tutte le aziende agricole con sede nei Comuni Soci dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio avranno uno sconto dedicato del 10% sul costo del corso. La responsabile del Corso è la Dott.ssa Elisa Corneli alla quale è necessario scrivere per ricevere il codice sconto ( info@associazioneairo.com )

Di seguito, inoltre, il link per iscriversi
https://associazioneairo.com/prodotto/corso-per-tecnico-frantoiano/

Il programma del corso
Corso per Tecnico Frantoiano_2a ed.