L.R. 11 gennaio 2023, n. 5 – Avviso relativo alla modifica dell’art. 20 l.r. 18/2013 e concernente la proroga dei termini di consegna delle perizia tecnica giurata definitiva da parte dei proprietari di invasi

AVVISO

con Legge Regionale 11/01/2023 n. 5 “proroga di termini previsti da disposizioni legislative e ulteriori disposzioni urgenti” all’art. 3 (modifica dell’ art. 20 della L.R. 18/2013) si è stabilito che:

“i proprietari degli invasi esistenti presentano, entro il termine perentorio del 31 dicembre 2025, all’Ufficio Dighe Regionali del servizio infrastrutture del dipartimento infrastrutture e trasporti della giunta regionale una perizia tecnica giurata definitiva firmata da un ingegnere iscritto all’ albo professionale ed abilitato al collaudo tecnico, che svolge anche la funzione di coordinatore di tutte le attività di verifica e di supporto effettuate da professionisti abilitati di diversa specializzazione”.

Pertanto si i proprietari e gestori di invasi esistenti nel territorio della Regione Abruzzo a procedere ai sensi della suddetta Legge al fine di addivenire alla regolarizzazione delle opere mediante l’invio della documentazione summenzionata ai seguenti indirizzi:

dpe018@regione.abruzzo.it            dpe018@pec.regione.abruzzo.it

Via Catullo n. 39 – 65127 Pescara

L’Ufficio Dighe Regionale resta a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e/o informazione al riguardo (Marco Campili 3273203064)

Di seguito l’allegato:

AVVISO

AVVISO PUBBLICO – COSTITUZIONE DI UN ELENCO APERTO DI O.E. – PROFESSIONISTI DA CUI ATTINGERE CANDIDATI, PER PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DIRETTO E PROCEDURE NEGOZIATE DI SERVIZI DI INGEGNERIA ED ARCHITETTURA, AI SENSI DELL’ART. 50, COMMA 1, LETT. B), E) DEL D.LGS, N. 36/2023

Si rende noto che il Comune di Città Sant’Angelo, rappresentato dal Settore III – Servizi Tecnici, in qualità di Stazione Appaltante, nell’ambito delle proprie attività istituzionali, intende ricorrere ad un’indagine conoscitiva, finalizzata all’individuazione, nel rispetto dei principi di concorrenza, correttezza, non discriminazione, economicità, pubblicità, proporzionalità, efficacia, tempestività, e trasparenza, nonché del principio di rotazione, di un Elenco di O.E. – PROFESSIONISTI per i servizi di ingegneria e architettura, da invitare alle procedure di affidamento diretto e negoziate dei servizi di ingegneria e architettura, ai sensi dell’art. 50 comma 1, lett. b) e) del Decreto Legislativo 31 marzo 2023, n. 36.

Il Comune di Città Sant’Angelo, a tal fine, si è dotato di un’apposita piattaforma per la gestione degli elenchi degli O.E. – PROFESSIONISTI e per espletare le procedure di gare previste dalla vigente normativa. La piattaforma, raggiungibile all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it, consente agli O.E. – PROFESSIONISTI di ridurre gli oneri di produzione delle documentazioni standard di gara e i tempi di partecipazione, consentendo, inoltre, di dare maggiore pubblicità alle procedure.

Pertanto, qualsiasi operatore economico, interessato a contrattare con questa pubblica amministrazione, deve essere preventivamente registrarsi sul sito della Centrale di Committenza in house Asmel Consortile S.C. a r.l. all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it.

L’Amministrazione opererà, a seconda delle proprie esigenze, in ciascuna delle sezioni della piattaforma ASMECOMM, al fine di procedere all’affidamento dei Servizi di Ingegneria e Architettura.

La piattaforma telematica verrà utilizzata e gestita dal Settore III – Servizi Tecnici del Comune di Città Sant’Angelo e viene messa a disposizione da ASMEL CONSORTILE – Società di committenza ausiliaria – piattaforma eProcurement TUTTOGARE PA – ASMECOMM, con sede legale via Carlo Cattaneo, n. 9, Gallarate (VA), p.e.c.: piattaforma@asmepec.it.

Per informazioni: tel. 085 96 96 305.

Visualizza Avviso Pubblico

Visualizza Istanza

 

Pre-esercizio Zona a Traffico Limitato – ZTL – del Centro Storico

Al link sottostante potrete trovare tutte le informazioni utili per conoscere la ZTL.

https://comune.cittasantangelo.pe.it/polizia-locale/la-zona-a-traffico-limitato-ztl-del-centro-storico/

L’ordinanza n. 2/2024 ne prevede l’attivazione a partire dalle ore 18:00 di sabato 20 gennaio.
Come prescritto, sarà in pre-esercizio per 30 giorni (non si faranno sanzioni) per consentire a tutti di abituarsi.
Concluso questo periodo, sarà attiva secondo calendario e orari indicati nella stessa ordinanza.

Sarà adeguata la segnaletica verticale di preavviso e informazione e sarà modificata anche la programmazione del pannello informativo a messaggio variabile del Varco di ingresso.

Informazioni e chiarimenti presso il Comando della Polizia Locale, negli orari di apertura al pubblico.

MACELLAZIONE A DOMICILIO DEI SUINI PER IL CONSUMO PRIVATO – Avviso Servizio Veterinario Igiene degli Alimenti di Origine Animale

MACELLAZIONE A DOMICILIO DEI SUINI PER IL CONSUMO PRIVATO
STAGIONE 2023 – 2024
Prot. 0098731/23
AVVISO

 Viste le Linee di indirizzo della Regione Abruzzo per la macellazione suini per l’esclusivo consumo della famiglia dell’allevatore;
 Visto il Decr. Lgs.vo n.27/2021;
 Visto il Decr. Lgs.vo n.32/2021;
 Vista la L.R. 23dicembre 2004 n.50;
 Vista la L.R. 27 ottobre 2010 n.45;
 Visto il Reg. Regionale 21 dicembre 2011 n.2;
 Vista la Disp. Appl. Prot. n.R.A./335423/DPF011/IA3 del 29 novembre 2019 della Decisione 2018/1669/CE;
 Vista la nota Ministero della Salute n. 0000150-P04/01/2019 applicazione della Decisione 2018/1669/CE;
 Visto il Reg. CE 24 settembre 2009 n. 1099;
 Considerata la favorevole situazione sanitaria esistente sul territorio di competenza nei riguardi delle malattie dei suini;
 Ravvisata l’opportunità di autorizzare la macellazione a domicilio dei suini per uso privato e familiare,

E’ AUTORIZZATA

la macellazione a domicilio dei suini per il consumo familiare durante il periodo dal 01 DICEMBRE 2023 al 29 FEBBRAIO 2024.
La visita sanitaria delle carni sarà effettuata dal Servizio Veterinario della ASL nelle sedi sottoelencate, secondo il seguente orario:

CITTA’ SANT’ANGELO: c/o Centro Comm.le Ingrosso IBISCO: Strada Lungofino n.187

Lunedì 9.00 – 11.00 (fino al 31.01.2024) ;

Venerdì 9.00 – 11.00 (fino al 31.01.2024)

ROSCIANO: c/o Mattatoio

Lunedì 9.00 – 11.00

Giovedì 9.00 – 11,00

SCAFA: c/o Ufficio Veterinario Via Baiocchi

Lunedì 9.00 – 11.00

Giovedì 9.00 – 11.00

Sabato 9.00 – 11.00

PENNE: c/o Distretto Sanitario di Base – Località Carmine

Giovedì 10.00 – 12.00 (fino al 31.01.2024)

Sabato 9.00 – 12.00

Sono autorizzati alla macellazione a domicilio dei suini destinati al consumo diretto, gli allevatori in possesso di regolare codice di stalla o azienda, nel limite di 4 suini/adulti/anno o 10 suinetti<25Kg./anno.
Limitatamente alla campagna di abbattimento stagionale dei suini, dovrà essere fatta domanda su appositi moduli distribuiti c/o gli Uffici Veterinari della ASL e presso le sedi comunali; tale domanda dovrà essere presentata all’atto della visita.
Ove le operazioni di abbattimento siano effettuate a domicilio, le stesse devono essere eseguite da persona esperta, in luogo coperto, igienicamente predisposto e previo stordimento degli animali da effettuarsi nel rispetto delle norme sul benessere animale previste dal Decr. Lgs.vo n. 333 del 01/09/98 e Reg. CE 1099/09; l’inosservanza comporta gravi sanzioni penali ed amministrative.
All’atto della visita dovrà essere esibita, in idonei contenitori, l’intera corata (lingua, trachea, polmoni, cuore, fegato, diaframma) del suino macellato unitamente ai reni e alla milza.
Le carni prodotte non sono commercializzabili e sono riservate unicamente al consumo familiare che rimane condizionato all’accertamento trichinoscopico che verrà effettuato dopo la visita.
Le carni dovranno essere conservate in luogo fresco e pulito, al riparo degli animali, insetti ed altre cause di contaminazione tenendo presente che in caso di esame sfavorevole degli organi di cui sopra, l’intera carcassa dovrà essere sottoposta ad ispezione.
La tariffa forfettaria per l’ispezione è pari ad € 16,22 a capo e di € 6,22 per ogni animale successivo al primo SOLO SE ISPEZIONATO NELLA STESSA SEDUTA DI MACELLAZIONE e quindi: di € 16,22, per un suino, € 22,44 per due suini, € 28,66 per tre suini e € 34,88 per quattro suini.
Dette tariffe sono comprensive dei costi per analisi di laboratorio (ricerca trichinella) e dovranno essere versate prima della visita, utilizzando l’apposito bollettino di conto corrente postale n.17222654 (distribuito dagli uffici Veterinari della ASL) intestato a:
“ASL PESCARA RISCOSSIONE PRESTAZIONI – SERVIZIO VETERINARIO – SERVIZIO TESORERIA” specificando
la seguente causale “C.D.C. 119 Macellazione suini a domicilio”.

Pescara, 22 novembre 2023

Il Direttore del
Servizio Veterinario di Igiene della produzione, trasformazione, commercializzazione,
conservazione e trasporto degli alimenti di origine animale e loro derivati
Dott. Fabrizio Lodi

MACELLAZIONE A DOMICILIO DEI SUINI PER IL CONSUMO PRIVATO STAGIONE 2023 – 2024 – AVVISO Servizio Veterinario Igiene degli Alimenti di Origine Animale

AVVISO ESPLORATIVO NON VINCOLANTE FINALIZZATO A REPERIRE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI SOGGETTI PUBBLICI E/O PRIVATI, ALLA MESSA A DISPOSIZIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO, CON CONTRATTI DA STIPULARSI CON IL COMUNE DI CITTA’ SANT’ANGELO, DA DESTINARE A FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO SOCIO-ECONOMICO,

Il Comune di Città Sant’Angelo intende acquisire manifestazioni di interesse, da parte di soggetti pubblici e/o privati, che si rendessero disponibili, a mettere a disposizione dell’Ente immobili ad uso abitativo, dotati di certificato di abitabilità, da destinare a famiglie in condizioni di disagio socio-economico, con contratti da stipularsi con il Comune direttamente. I soggetti disponibili a mettere a disposizione i loro immobili dovranno presentare una manifestazione di interesse utilizzando l’apposito modulo allegato al presente avviso, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

avviso_pubblico_alloggi

modulo_manifestazione_interesse_alloggi (PDF)

modulo_manifestazione_interesse_alloggi (DOC)

GARA D’APPALTO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

 GARA D’APPALTO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

E’ attiva la procedura aperta, economicamente vantaggiosa n°52 per l’affidamento del servizio di refezione scolastica, dell’importo di € 1.800.000.

Scadenza per la presentazione delle offerte:  21/03/2023 23:59.

Per prendere visione del dettaglio della procedura è sufficiente accedere e registrarsi sulla piattaforma dedicata all’indirizzo https://cittasantangelo.ga-t.it/

Illustrazione del funzionamento
Per ottenere le credenziali di accesso l’operatore economico deve accedere al sito istituzionale e cliccare il link che porta alla piattaforma e-procurement.
Una volta entrato cliccare il link “accreditarsi”.
Inserire i dati richiesti presenti in ogni videata e per procedere alla pagina successiva cliccare avanti. Attenzione i campi con l’asterisco sono obbligatori.
Per l’accreditamento si richiede inoltre di rispondere SI alle videate:
1. per dichiarare il possesso dei requisiti di legge per stipulare contratti con la pubblica amministrazione (art. 80 d.lgs 50/2016)
2. per confermare che i dati inseriti e le dichiarazioni per l’accreditamento corrispondono al vero
3. per accettare le condizioni di gestione della piattaforma di beni e servizi e lavori
Procedere alla selezione delle categorie merceologiche dell’ente passando tra le liste dei servizi, delle forniture e dei lavori presenti per i quali si è disposti a fornire offerta o preventivo. È fondamentale selezione almeno una voce tra le 3 tipologie di categorie.
Procedere infine al caricamento di un documento di identità in corso di valida sottoscritto con firma digitale (pdf sottoscritto con firma digitale ed estensione p7m).
Per i professionisti c’è la possibilità di caricare il proprio curriculum vitae mentre per le aziende una presentazione/catalogo.
L’accreditamento ha valore annuale dalla data di registrazione. Una volta decorso l’anno si dovrà procedere ad un rinnovo semplificato.
In caso di modifiche della ragione sociale, della PEC, dell’IBAN o di altri dati l’operatore economico dovrà tempestivamente inserire tali informazioni accedendo alla piattaforma utilizzando le proprie credenziali e selezionando dal menu ‘modifica profilo OE’.
Ogni operatore economico è libero di accreditarsi in qualsiasi momento.

CAPITOLATO

DGUE

DISCIPLINARE DI GARA

DUVRI

MODULISTICA

PATTO D’INTEGRITA’

Richiesta e attestazione SOPRALLUOGO

PERSONALE IMPIEGATO SERVIZIO MENSA

Piantina infanzia centro urbano

Piantina infanzia fonte umano

Piantina infanzia marina

Piantina infanzia MDP

piantina magazzino scuola media Giansante

planimetria scuola VERZELLA

ELENCO ATTREZZATURE

LINEE INDIRIZZO RISTORAZIONE SCOLASTICA 2022

MENU’ MENSILE

 

NUOVO REGOLAMENTO A CITTA’ SANT’ANGELO SULL’ARMAMENTO DELLA POLIZIA PER UNA MAGGIORE SICUREZZA 

NUOVO REGOLAMENTO A CITTA’ SANT’ANGELO SULL’ARMAMENTO DELLA POLIZIA PER UNA MAGGIORE SICUREZZA 

Città Sant’Angelo, 22 dicembre 2022 – La Giunta Comunale angolana ha approvato in questi giorni uno schema di regolamento sull’armamento e sulla dotazione e della modalità di assegnazione degli strumenti di autotutela agli operatori del Corpo di Polizia Locale. E’ stato deliberato che gli addetti al servizio di Polizia municipale ai quali è conferita la qualità di agente di Pubblica Sicurezza possono, previa deliberazione in tal senso del Consiglio Comunale, portare senza licenza le armi, di cui possono essere dotati in relazione al tipo di servizio nei termini e nelle modalità previsti dai rispettivi regolamenti, anche fuori dal servizio, purché nell’ambito territoriale dell’ente di appartenenza e nel rispetto delle modalità e dei casi stabiliti con apposito regolamento approvato con decreto del Ministro dell’interno, sentita l’Associazione nazionale dei comuni d’Italia. Detto regolamento stabilisce anche la tipologia, il numero delle armi in dotazione e l’accesso ai poligoni di tiro per l’addestramento al loro uso. Lo scopo di dotare gli operatori della Polizia Locale di armamento individuale e di strumenti di autotutela è esclusivamente finalizzato a garantire la sicurezza di ciascun operatore nello svolgimento dei servizi istituzionali, con particolare riguardo a quei servizi tassativamente indicati nel regolamento che possono avere profili di rischio più elevati, nel più rigoroso rispetto dei principi di precauzione e di salvaguardia dell’incolumità pubblica.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “E’ l’avvio di un progetto importante fortemente voluto dall’Amministrazione, per rispettare un punto cruciale del programma elettorale riguardante la sicurezza a Città Sant’Angelo. Abbiamo ampliato nel 2022 la dotazione del personale della Polizia Municipale che oggi conta ben 14 membri, un numero mai raggiunto nella nostra città. Oggi si avvia anche la procedura di armamento dei vigili, così da estendere i turni fino alle ore 24. Un presidio presente e costante nel nostro territorio in affiancamento alle forze di Polizia e dei Carabinieri. Tutto ciò per garantire la massima sicurezza ed il massimo controllo ai nostri cittadini.”

AGEVOLAZIONI PER LE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE CON BAMBINI 3-36 MESI ISCRITTI, PER L’ANNO SOLARE 2022, PRESSO NIDI E MICRONIDI E LE SEZIONI PRIMAVERA – PROROGA AL 31.12.2022

SI PORTA A CONOSCENZA CHE L’AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO A GARANTIRE AGEVOLAZIONI PER LE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE CON BAMBINI 3-36 MESI ISCRITTI, PER L’ANNO SOLARE 2022, PRESSO NIDI E MICRONIDI E LE SEZIONI PRIMAVERA, E’ STATO PROROGATO AL 31.12.2022

 

Avviso Pubblico

Si comunica che l’avviso per accedere alle agevolazioni per le spese effettivamente sostenute dalle famiglie con bambini 3-36 mesi iscritti, per l’anno solare 2022 presso i nidi e micro nidi (art. 3, c. 3 L.R. n. 76/2000) e le sezioni primavera, pubblici o privati, autorizzati e/o accreditati è stato modificato come segue:

– le agevolazioni possono essere richieste per le spese sostenute nell’anno solare 2022;

– la richiesta di rimborso è ammessa per le spese non coperte da altri fondi;

– occorre allegare alla richiesta copia delle fatture pagate quietanzate oppure attestazione dell’iscrizione all’anno educativo 2022-2023.

 

E’ possibile richiedere agevolazioni per le

spese effettivamente sostenute dalle famiglie con bambini 3-36 mesi iscritti, per l’anno solare 2022 presso i nidi e micro nidi (art. 3, c. 3 L.R. n. 76/2000) e le sezioni primavera, pubblici o privati, autorizzati e/o accreditati

In ottemperanza del Decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, con il Ministro dell’Istruzione, con il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale e con il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, del 19 luglio 2022, recante “Obiettivi di servizio e riparto del contributo di cui all’articolo 1, comma 449, lettera d-sexies, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, per l’anno 2022”.

Al momento della presentazione della domanda, il soggetto istante dovrà risultare in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadino italiano o cittadino di uno Stato appartenente all’Unione Europea, oppure, qualora cittadino extracomunitario, essere in possesso del permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o di un permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno;

– essere residente nel Comune di Città Sant’Angelo;

– presenza nel nucleo familiare anagrafico del richiedente di minori compresi nella fascia di età 3-36 mesi.

Il Comune di Città Sant’Angelo, conclusa l’attività istruttoria e valutativa, assegnerà ai soggetti ammessi i relativi contributi, a fronte di spese effettivamente sostenute, attestate da documenti di spesa quietanzati o da attestazione comprovante l’iscrizione all’anno scolastico 2022/2023.

A pena di esclusione, le domande di partecipazione al presente avviso dovranno essere inoltrate al Comune di Città Sant’Angelo, utilizzando lo schema di domanda predisposto dall’Ente stesso, entro e non oltre il 31 dicembre 2022. A tal fine, fa fede il timbro postale di partenza, ai sensi dell’art. 2963, comma 3, c.c., se tale termine cade in un giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo. La modulistica per effettuare la richiesta è disponibile presso l’Ufficio Scuola E presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune nonché sul sito internet www.comune.cittasantangelo.pe.it.

L’istanza dovrà

  • riportare l’indicazione degli estremi dell’accreditamento e/o autorizzazione al funzionamento dei servizi educativi in cui ricade l’intervento;
  • contenere il nominativo della struttura frequentata (nidi, micro nidi, sezioni primavera accreditati e/o autorizzati, pubblici o privati) e la località in cui è ubicata;
  • contenere la seguente documentazione:
  • copia documento identità e/o di permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari;
  • atto di accreditamento e/o autorizzazione al funzionamento del Servizio Educativo presso il quale il minore è iscritto;
  • fatture del Servizio Educativo già pagate.

 

Città Sant’Angelo lì 25.11.2022

 

Il Responsabile dei Servizi Sociali

(Dott. Antonino D’Arcangelo)

 

AVVISO_NIDI_E_MODULO_2022_22.08.2022

AVVISO_NIDI_E_MODULO_2022_22.08.2022