“Ben-Essere Sociale Consapevole” e “Blue Whale”

Ben-Essere Sociale Consapevole” è il titolo di un ciclo di incontri di conoscenza e prevenzione dei disagi psicosociali promosso dal Comune di Città Sant’Angelo e dalla Dott.ssa Valentina Musa – Sociologa, Criminologa e Mediatrice Familiare – in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo di Città Sant’Angelo. Anche quest’anno dunque sono state avviate su tutto il territorio, diverse iniziative di informazione e formazione rivolte agli alunni dell’Istituto “B. Spaventa”, ai genitori e al personale docente.

L’obiettivo è quello di promuovere, attraverso una strategia di rete ed un’azione coordinata ed unitaria, una sana crescita dei giovani, ispirata alla condivisione dei valori fondamentali della vita, della salute e del benessere sociale.

Un approccio multidisciplinare ed integrato alle problematiche del disagio giovanile, con il coinvolgimento diretto degli studenti, delle famiglie, delle istituzioni scolastiche, risulta essere fondamentale per pianificare e realizzare mirati e più efficaci interventi di prevenzione e di contrasto dei fenomeni di devianza giovanile e di disagio sociale, creando momenti di confronto e di dibattito sui maggiori fattori di rischio, derivanti soprattutto da un inappropriato utilizzo della rete e sugli eventuali profili di carattere penale, sugli effetti dannosi, sugli aspetti sanzionatori che ne conseguono, sulle misure educative e sui corretti comportamenti da adottare per la prevenzione e la gestione di un fenomeno dilagante e altamente rischioso.

Il Progetto è partito il 2 maggio 2017 con una serie di incontri rivolti ai i ragazzi in cui sono stati approfonditi i temi delle “In-visibili prepotenze nell’ambito scolastico ed extra-scolastico ovvero, bullismo e cyberbullismo, comunicazione Social e i rischi della rete”. Lo scopo del presente contributo è stato quello di aiutare i ragazzi a confrontarsi per riconoscere e gestire i rischi della rete diventando “Internauti” sicuri e consapevoli.

Per far sì che anche i genitori possano affiancare i figli nella scoperta e nell’esplorazione della rete, si è ritenuto necessario ed utile promuovere una maggiore conoscenza di queste forme di violenza e delle nuove tecnologie anche tra loro, attraverso incontri specifici sul tema.

Il progetto è ancora in corso e con l’obiettivo di intraprendere un percorso di prevenzione a 360°, all’avvio del nuovo anno scolastico 2017/2018 la dott.ssa Valentina Musa con la promozione del Comune di Città Sant’Angelo e con la stretta collaborazione di Danila De Angelis Dirigente Scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo di Città Sant’Angelo, avvierà un percorso di formazione specifico per i docenti, con l’obiettivo di intraprendere un’efficace azione di prevenzione della salute e del benessere psico-sociale promuovendo un cambiamento culturale della comunità in cui viviamo e, in particolar modo, contribuire alla creazione di un ambiente/sistema di opportunità di crescita e di sviluppo professionale e relazionale per l’intera comunità scolastica.

E dunque in un’ottica di prevenzione ad ampio raggio si impegneranno ad attuare, nel prossimo anno scolastico, nuovi progetti mirati a fenomeni, azioni e pratiche giovanili altamente pericolose. A tal proposito L’Amministrazione Comunale e il Sindaco Gabriele Florindi, sempre più sensibili a tali fenomeni, annunciano un incontro informativo e di sensibilizzazione rivolto a ragazzi e genitori sul fenomeno del “Blue Whale Challenge (La sfida della Balena Blu) e sul disagio giovanile, scendendo in campo in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo di Città Sant’Angelo e la Cooperativa Sociale New Aid nei giorni 6 e 7 giugno 2017 con gli alunni della Scuola Secondaria di 1° e 2° grado al Teatro Comunale di Città Sant’Angelo. Infine, mercoledì 7 giugno alle ore 17.00 ci sarà un incontro con i genitori al Teatro Comunale di Città Sant’Angelo e in tutti gli incontri saranno presenti il Sindaco di Città Sant’Angelo Gabriele Florindi, la Dirigente Scolastica Dott.ssa Danila De Angelis e le Forze dell’Ordine presenti sul territorio.

Bando pubblico per l’assistenza domestica “Home Care Premium” dell’Inps

In data 28.02.2017 è stato pubblicato il Bando Pubblico Progetto Home Care Premium 2017 Assistenza Domiciliare per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti. 

Il programma si concretizza nell’erogazione da parte dell’INPS di contributi economici mensili, così dette prestazioni prevalenti, in favore di soggetti non autosufficienti, maggiori d’età o minori, che siano disabili e che si trovino in condizione di non autosufficienza per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare.

L’Istituto vuole assicurare altresì dei servizi di assistenza alla persona, c.d. prestazioni integrative, come servizi professionali domiciliari (resi da operatori socio sanitari, educatori domiciliari, psicologi, ecc.) servizi di fornitura supporti (ausili e strumentazioni che agevolino e che siano di supporto per lo svolgimento delle attività quotidiane), percorsi di integrazione scolastica e molto altro.

Requisiti per l’ammissione e modalità operative per la domanda di partecipazione al concorso possono essere consultati nel sito dell’INPS.

La procedura per l’acquisizione della domanda sarà attiva a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 1 marzo 2017 e non oltre le ore 12,00 del giorno 30 marzo 2017 sul sito web dell’INPS: servizi on line -servizi per il cittadino.

ATTENZIONE! Si ricorda che all’atto della presentazione della domanda, deve essere stata presentata la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE sociosanitario riferita al nucleo familiare di appartenenza del beneficiario ovvero al nucleo familiare di appartenenza dell’ISEE per minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.

Lo Sportello Sociale Home Care Premium sarà aperto al pubblico nel Comune di Città Sant’Angelo per fornire eventuali informazioni agli interessati (Titolari del diritto/beneficiari/familiari) residenti nei Comuni dell’Ambito Metropolitano (Brittoli, Cappelle, Catignano, Cepagatti, Città Sant’Angelo, Civitaquana, Elice, Moscufo, Nocciano, Pianella, Rosciano, Spoltore) nonché per procedere con l’inserimento delle domande: 

Sportello Sociale HCP c/o Comune di Spoltore, via Giuseppe Di Marzio, 66

Gli orari di sportello sono:

Lun 9.00 -14.00
Mar 8.00 -14.00 / 15.00 -18.00
Mer 8.00 -14.00
Gio 8.00 -14.00
Ven 8.00 -13.00

Tel.: 085/4964303
392.9884959 Dott.ssa Valentina Musa
392.9920494 Dott.ssa Sara Lalli

Email: socialehcp@comune.spoltore.pe.it
Allegati:
Avviso Bando HCP 2017
Bando_Pubblico_HCP_2017

SPORTELLO LAVORO A CITTA’ SANT’ANGELO

A Città Sant’Angelo è attivo il primo “SPORTELLO LAVORO”, in prima battuta rivolto essenzialmente ai giovani angolani in cerca di lavoro, di informazioni su percorsi formativi o di consigli per mettersi in proprio, poi ampliato anche ai disoccupati con più di 30 anni, in attuazione della linea di intervento della Regione Abruzzo GARANZIA OVER, per essere d’aiuto e di supporto in questo periodo particolarmente difficile sotto il punto di vista lavorativo.
Lo sportello è operativo presso la sede della Biblioteca Ragazzi in Corso Vittorio Emanuele a giovedì alterni dalle ore 9:00 alle 12:00.

garanzia-over

giovani-e-lavoro

festa patronale

Ai dipendenti comunali

Ai cittadini

Agli operatori economici

Agli uffici pubblici

Ai gestori di servizi pubblici

A tutti gli interessati

Oggetto: LUNEDI’ 19 SETTEMBRE 2016.

Festa del Santo Patrono, S. Michele Arcangelo.

AVVISO.

Come ogni anno, nel Comune di Città S. Angelo, la festa del Santo Patrono, S. Michele Arcangelo, cade il lunedì successivo alla terza domenica di settembre.

Nell’anno corrente, quindi, la giornata corrisponde al 19 settembre.

La festa del Santo Patrono è ancora oggetto di festività, in quanto l’accorpamento, originariamente disposto con specifica normativa, decadeva per mancata adozione delle disposizioni attuative.

Città Sant’Angelo, 14.09.2016

IL VICE SEGRETARIO VICARIO

dott. Antonino D’Arcangelo

INCONTRI INFORMATIVI SULL’AFFIDO FAMILIARE

AFFIDO 

Hai mai pensato di accogliere un bambino in affido?

Il Comune di Città Sant’Angelo – Ente di Ambito Sociale n. 33 – Area Metropolitana Pescarese

Con la collaborazione dell’AssociazioneStella del Mare” di Pescara

VI INVITA  AGLI INCONTRI INFORMATIVI SULL’AFFIDO FAMILIARE

Tre incontri formativi per spiegare, raccontare ed elaborare L’AFFIDO

Crescere ed educare un figlio, emozioni, esperienze: domande agli esperti

Lunedì 01 settembre 2016 ore 18.00 Sala Consiliare Comune di Cepagatti (Pe)

Mercoledì 07 settembre 2016 ore 18.00 Sala Consiliare Comune di Spoltore (Pe)

 Venerdì 09 settembre 2016 ore 18.00 Sala Parrocchiale Sant’Agostino – Marina di Città Sant’Angelo (Pe)