Nuovo convegno organizzato dall’AIDO a Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo, 21 Ottobre 2022 – Nella giornata di sabato 22 Ottobre presso il Teatro Comunale si terranno due appuntamenti organizzati dall’Associazione Italiana per la Donazione degli Organi, Tessuti e Cellule, in collaborazione con la Pro Loco Angulum di Citta Sant’Angelo. Alle ore 9:30 avrà luogo il convegno dedicato alla Medicina Narrativa: Il rapporto Medico Paziente, un’alleanza oggi in crisi? “Donazione e trapianto prima e dopo la pandemia”. La giornata proseguirà alle ore 18:00 con un musical dal titolo “Il più grande show Sognando la Prima Fila”, a cura dell’Associazione per amore e per diletto. Il ricavo dell’evento sarà interamente devoluto all’Associazione AIDO per promuovere le attività di informazione, sensibilizzazione e divulgazione della Cultura della Donazione di Organi.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Grazie a questa nuova collaborazione con l‘AIDO, Città Sant’Angelo avrà finalmente un riferimento dedicato alla donazione degli organi. L’iniziativa che vedrà la sua realizzazione negli appuntamenti di sabato permetterà sicuramente un momento di scambio e sensibilizzazione intorno al tema. La cittadinanza, le autorità e le testate giornalistiche sono invitate a partecipare.”

Inaugurati a Città Sant’Angelo i lavori per la riqualificazione dell’Istituto Magistrale Spaventa

Città Sant’Angelo, 20 Ottobre 2022 – Questa mattina, alla presenza del Presidente della Provincia Ottavio De Martinis, è stato effettuato un primo sopralluogo relativo alla recentissima inaugurazione dei lavori di ristrutturazione, miglioramento sismico e messa in sicurezza dell’Istituto Superiore B. Spaventa. Gli interventi, coperti da un importo di 839 mila euro finanziato dall’Ufficio Speciale Ricostruzione Sisma 2016 ed eseguiti dalla ditta Feliziani Italo srl, si concluderanno entro e non oltre giugno 2023. Sono intervenuti durante l’incontro anche l’Assessore Antonio Romano che ha seguito tutto l’iter amministrativo re facendo sì che non vi fossero più ritardi ulteriori, il Dirigente Tecnico Marco Scorrano e alcuni studenti selezionati.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Questo progetto, che va ad aggiungersi ai numerosi cantieri attualmente attivi sul territorio angolo, è stato fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale per restituire finalmente una struttura sicura, unificata e riqualificata ai nostri studenti, fondamentale per garantire loro un percorso scolastico stimolante, sereno e qualitativo.”

Nuova Stagione Concertistica per il Città Sant’Angelo Music Festival

Città Sant’Angelo, 19 Ottobre 2022 – Torna nella sua edizione 2022/2023 il Festival musicale a cura della Fondazione Nicola Polidoro e del Comune di Città Sant’Angelo, con la direzione artistica del maestro Alessandro Mazzocchetti. Il calendario previsto è ricco di collaborazioni con prestigiose istituzioni e di artisti di fama internazionale; gli eventi si terranno da ottobre a maggio spaziando tra concerti sinfonici, balletto e opera lirica. La nuova stagione verrà presentata presso la Sala Consiliare del Comune nella giornata di Domenica 23 Ottobre alle ore 18.00, alla presenza del direttore artistico, del presidente della Fondazione, del Sindaco e dei rappresentanti degli enti che collaboreranno alla realizzazione degli eventi. Di seguito il calendario degli appuntamenti previsti. Per ulteriori informazioni bisogna contattare l’indirizzo email csamuscifestival@gmail.com o il recapito +39 3382908166.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Quest’anno Città Sant’Angelo si apre ad una nuova stagione culturale, dinamica e stimolante, ricca di appuntamenti di altissimo livello. L’obiettivo è quello di creare momenti ludici e di fruizione di qualità ai nostri cittadini, ma anche quello di attirare l’attenzione dei visitatori provenienti dai comuni limitrofi, non solo sfruttando le numerose ricchezze del territorio, bensì attraverso il canale culturale, perchè Città Sant’Angelo è soprattutto cultura, storia, valore umano. Ringraziamo la Fondazione Polidoro e il Festival per il variegato programma che presenta ogni anno ed arricchisce quella che è l’offerta culturale della città.”

AUTOVELOX: calendario dei servizi programmati

Il calendario e le vie dove facciamo i controlli
Avvertenza.
Il calendario e gli orari non hanno valore vincolante: le date, le vie e gli orari indicati hanno carattere meramente informativo.
I rilevamenti saranno effettuati direttamente dal personale della Polizia Locale, che opererà sempre e comunque in uniforme, con postazione mobile visibile e presegnalata come previsto dalla legge.
Il calendario potrebbe subire modifiche in relazione a contingenti esigenze di servizio oppure a condizioni meteo sfavorevoli.

30esima Edizione del Premio Nazionale Paolo Borsellino

Città Sant’Angelo, 18 ottobre 2022 – Nella giornata di mercoledì 26 ottobre si terrà la cerimonia di inaugurazione del murales dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, in occasione del trentennale dell’omonimo Premio Nazionale. L’evento avrà luogo alle ore 10.30 in Piazza Caduti di Nassirya a Marina di Città Sant’Angelo, all’interno della palestra dell’istituto “F. Fabbiani”. Seguirà un corteo fino al plesso giallo dove avverrà il taglio del nastro, accompagnato dagli interventi delle autorità presenzianti, tra cui Giancarlo Di Vincenzo, Matteo Perazzetti, Angiolo Pellegrini, Pinuccio Fazio e Graziano Fabrizi.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “La comunità angolana si stringe dinanzi al murales realizzato in occasione del Premio Nazionale Paolo Borsellino, in quanto simbolo della legalità e dell’impegno civile che da sempre si inseriscono tra i valori centrali della nostra città. Colgo dunque l’occasione per invitare chiunque a presenziare ed intervenire alla cerimonia.”

Sesta edizione della “Camminata tra gli olivi” di Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo, 18 ottobre 2022 – Nella giornata di domenica 30 ottobre si terrà il sesto appuntamento tra le colline angolane a cura dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”. L’iniziativa prevede una visita guidata tra i centenari uliveti, vari assaggi e una dimostrazione della raccolta delle olive con rilascio di un attestato di partecipazione e alcuni gadget. Sarà possibile poi proseguire la giornata pranzando nell’agriturismo “Oasi Verde Mearas”, punto di ritrovo della passeggiata. Il percorso, della lunghezza di 3 km, inizierà alle ore 10:30 e durerà 90 minuti; in caso di maltempo il punto di ritrovo sarà la Sala Consiliare del Comune, per un incontro sul tema dedicato alla coltura dell’olio d’oliva, seguita da una visita guidata per il borgo.

L’iniziativa è aperta a tutti e gratuita, ma necessita di prenotazione tramite l’indirizzo email turismo@comune.cittasantangelo.pe.it o il recapito 085.9696.216.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Città Sant’Angelo è orgogliosa di essere stata scelta nuovamente dall’Associazione nazionale Città dell’Olio per accogliere un’iniziativa che strizza l’occhio alla valorizzazione del nostro territorio meraviglioso attraverso degli itinerari alla scoperta degli ulivi millenari, per sensibilizzare sulla salvaguardia dell’ambiente attraverso il ritorno dell’olivocoltura sociale. Un evento che nella sua semplicità mira proprio a recuperare quelle che sono le radici e le tradizioni abruzzesi, ma soprattutto angolane.”

Inaugurata una nuova stagione teatrale per Città Sant’Angelo

Il Teatro Comunale e gli eventi in esso ospitati costituiscono un autentico gioiello per la comunità angolana, un segno distintivo curato negli anni con orgoglio. Nel 2022, in occasione dei 20 anni dalla sua ristrutturazione, Città Sant’Angelo è orgogliosa di poter inaugurare una florida stagione teatrale per garantire un’offerta culturale eccezionale ai propri cittadini. L’Amministrazione Comunale è infatti molto attenta alla crescita culturale e alla sensibilizzazione della cittadinanza rispetto ad eventi storici, letterali e musicali, ma anche alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio culturale, dello sviluppo territoriale, del turismo e dell’aggregazione giovanile. In sede di Giunta Comunale è stata incaricata la società Stefano Francioni Produzioni srl, corrente in Pescara, di occuparsi della direzione artistica, dell’organizzazione e del coordinamento degli spettacoli teatrali. Il calendario previsto per i prossimi mesi sarà ricco e variegato e attirerà l’attenzione non solo di tutta la comunità, ma anche di tutta la Regione.
Di seguito alcune anticipazioni relative ad alcuni appuntamenti di quella che sarà la programmazione:
Marco Bocci “Lo Zingaro”
Paola Turci “Mi amerò lo stesso”
Leo Gullotta “In ogni vita la pioggia deve cadere”
Vincenzo Olivieri “Ante Virus”
Daniele Pecci “Divagazioni e Delizie”
Claudio Casadio “L’Oreste. Quando i morti uccidono i vivi”

Il Vice Sindaco Lucia Travaglini riferisce in merito: “La programmazione del Teatro Comunale si arricchisce tramite una stagione di prosa che includerà attori di grande richiamo e che si aggiungerà ai momenti di altissimo livello della stagione concertistica diretta dalla Fondazione Polidoro a cura del maestro Alessandro Mazzocchetti. L’intenzione dell’Amministrazione Comunale è quella di valorizzare sempre più il nostro teatro Comunale, trasformandone le potenzialità in concrete occasioni di momenti di arte e cultura, che possano portare tanti visitatori a conoscere Città Sant’Angelo, per suo tramite.”

Il Sindaco Matteo Perazzetti conclude: “I temi della valorizzazione del patrimonio culturale e della sensibilizzazione dei cittadini rispetto agli eventi che lo celebrano sono da sempre tra gli interessi centrali per l’Amministrazione. Inoltre la promozione di tali eventi gioveranno sicuramente a quello che è il turismo del nostro Borgo, basato sulla costante tutela della memoria e dei valori umani. Crediamo molto in questa nuova stagione di prosa, che andrà ad affiancarsi a quella concertistica, contribuendo ad un innalzamento del livello dei contenuti di fruizione e delle occasioni di socialità offerti ai nostri cittadini.”

Firmati i progetti per l’ampliamento del sistema fognario a Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo, 10 Ottobre 2022 – Sono stati approvati in questi giorni dalla Giunta Comunale due nuovi progetti per il miglioramento delle linee fognare sul territorio angolano, in particolare in Via degli Ulivi, Via Achille Grandi, Via Vertonica e Via Piano della Cona. I piani d’azione prevedono la separazione della regimentazione delle acque bianche e delle acque nere e lo spegnimento di 8 pompe di risalita posizionate lungo i tratti ad oggi utilizzati dall’ACA che causano un grande dispendio energetico e diversi disservizi. I suddetti interventi aiuteranno a mitigare gli sversamenti causati durante le forti piogge e ridurranno la portata delle principali condotte passanti sotto la strada provinciale SP1. Questi lavori serviranno, inoltre, a staccare la zona del centro storico che seguirà la linea di Via San Pietro fino ad arrivare al depuratore di Montesilvano, e dimezzerà successivamente a Madonna della Pace la condotta che arriva a Marina.

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Le lavorazioni saranno finalizzate principalmente a sottodimensionare il carico d’acqua e a risolvere tutte quelle problematiche di sversamenti che si possono creare nel nostro territorio. Si tratta di due importanti investimenti ottenuti tramite il PNRR per migliorare la qualità dell’ambiente della nostra città e dei servizi che offriamo ai cittadini anche nelle zone periferiche e meno urbanizzate.”

INVESTITI 4 MILIONI DI EURO PER LA RIQUALIFICAZIONE DI CITTÀ SANT’ANGELO

In risposta ai numerosi malumori degli ultimi anni relativi alle problematiche legate ai dissesti presenti sul territorio angolano, il Sindaco Matteo Perazzetti e l’Amministrazione Comunale continuano ad investire, come accaduto già lo scorso anno, su degli interventi mirati alla riqualificazione della cittadina. Trattandosi di un borgo medievale, uno dei più belli d’Italia, e di una cittadina in grande sviluppo nell’area commerciale, è soggetto ad usure e deterioramenti che necessitano di una manutenzione continua e che sia sempre finalizzata alla valorizzazione del patrimonio ambientale, storico e culturale.

Il programma di lavori, contemporaneamente in attività oggi su tutto il territorio, prevede 8 cantieri per un impiego totale di 4.082.500,00 euro solo per il 2022. Nello specifico, di seguito sono elencati i siti d’interesse e le corrispondenti lavorazioni.

  • Dissesto di Via Maddalena e Via Fonte del Lupo
  • Riqualificazione di Via Salara
  • Regimentazione delle acque bianche 
  • Dissesti sul muro del giardino comunale nel suo versante occidentale 
  • Dissesto di Strada delle Terme
  • Realizzazione del marciapiede nella contrada Madonna della Pace
  • Ristrutturazione del plesso giallo nella contrada Marina di Città Sant’Angelo 
  • Ristrutturazione della scuola d’infanzia a Fonte Umano

Il Sindaco Matteo Perazzetti riferisce in merito: “Si tratta di investimenti importanti ottenuti con insistenza dall’Amministrazione, la quale lavora in modo celere per il miglioramento del territorio, un impegno che si profonde in grandi risultati. L’obiettivo per il presente e soprattutto per il futuro, è quello di dar vita ad una rigenerazione urbana che andrà a riguardare tutte le zone necessitanti.

Premiamo sulla velocità degli interventi in quanto non vogliamo fermarci qui ma continuare ad investire ulteriormente per il 2023, sono imprevisti difatti altri numerosi cantieri.”

Nuovo Centro di Salute Mentale con annesso Centro diurno a Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo, 30 settembre 2022 – Questa mattina il Sindaco Matteo Perazzetti, accompagnato dal Responsabile dei Servizi Tecnici Donato D’Alonzo e il Direttore della Asl di Pescara Vincenzo Ciamponi, accompagnato dal dr. Renato Cerbo, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale, e dall’ing. Antonio Busich, Direttore UOC Servizi Tecnici e Manutentivi, hanno effettuato un primo sopralluogo finalizzato alla selezione di un sito ospitante la costruzione, ex novo, di un Centro di Salute Mentale con annesso Centro diurno dell’Unità Operativa Complessa CSM Area Nord della ASL di Pescara nel territorio angolano. La struttura occuperà una superficie di circa 1000 metri quadri e dovrà rispettare il requisito della raggiungibilità da parte dei mezzi pubblici.

Il Sindaco riferisce in merito: “Città Sant’Angelo diventa sempre più centrale all’interno dell’area metropolitana pescarese. La Asl di Pescara oggi vuole realizzare un centro nel nostro territorio e di questo siamo orgogliosi. La buona politica che questa Amministrazione sta portando avanti è quella di rendere protagonista Città Sant’Angelo all’interno dell’hinterland pescarese. seguiranno ulteriori approfondimenti anche per l’amministrazione ed interlocuzione con la Asl per capire se l’insegnamento proposto è congeniale con lo sviluppo urbanistico del luogo.”