Camminata tra gli Olivi 2020

Camminata tra gli Olivi 2020

Tra le colline di Città Sant’Angelo, una passeggiata guidata, alla scoperta di usi, costumi e tradizioni del nostro ricchissimo territorio “vestino”. A seguire pic-nic con prodotti tipici.

La Camminata tra gli Ulivi interesserà una delle zone più amene del territorio di Città Sant’Angelo: frazione di Villa Cipressi, situata a pochi chilometri dal Centro Urbano di Città Sant’Angelo. Qui il tempo sembra che si sia fermato, in quanto tra le distese infinite di terre coltivate, molte ad oliveto, permangono le vere tradizioni abruzzesi e importanti valori tramandati dalle generazioni passate.

PUNTO DI RITROVO
Ore 10:00 presso il piazzale antistante Chiesa di Sant’Antonio a Villa Cipressi.

PERCORRENZA
Partenza 10:10 | Durata 60 min.
Distanza 2,00 km | Difficoltà Facile

PREZZI
Solo passeggiata: gratuita
Passeggiata + pranzo pic-nic con box-oil lunch contenente prodotti tipici e derivanti da agricoltura:
adulti € 20 (comprendente vino) – bambini € 15
(Per il pic-nic munirsi di copertina da mettere a terra)

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Email: promozione.culturale@comune.cittasantangelo.pe.it
Telefono 085.9696.252 o 266 o 215 finale

Scarica e compila il modulo d’iscrizione qui: in formato PDF oppure in Word

MAX 30 partecipanti e comunque nel rispetto della vigente normativa emergenziale in tema sanitaria. In caso di maltempo la camminata sarà annullata.

Pagina dell’evento www.camminatatragliolivi.it/citta-e-itinerari/citta-santangelo

 

PREMIO LETTERARIO CITTÀ SANT’ANGELO 2021

 

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA “CITTÀ SANT’ANGELO”

SECONDA EDIZIONE – ANNO 2021

 

BANDO:

L’Amministrazione Comunale di Città Sant’Angelo in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatranti d’Abruzzo indice ed organizza il Premio Letterario di Poesia e Narrativa per opere inedite ” CITTÀ SANT’ANGELO ” 2^ Edizione. Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 gennaio 2021. Il premio si pone l’obiettivo di promuovere e favorire la cultura nelle sue diverse forme espressive; scoprire nuovi autori attraverso la scrittura e la poesia. Possono partecipare al concorso gli autori di qualsiasi nazionalità purché scrivano in lingua italiana e/o in vernacolo e abbiano compiuto i diciotto anni.

REGOLAMENTO:

Art. 1: Inediti:
le opere presentate dovranno essere inedite, ossia mai pubblicate con un editore fino alla data di chiusura del bando.

Art. 2: Sezioni previste
Il concorso si articola in tre sezioni, a tema libero. 1. Sezione A: Poesia inedita in lingua 2. Sezione B: Poesia inedita in vernacolo 3. Sezione C: Racconto breve inedito.

Art. 3: Formati e modalità invio opere
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è il times new roman 12 su foglio standard A4. Per le sezioni A e B sono ammessi testi inediti di lunghezza massima 36 versi. Per la sezione C sono ammesse opere inedite di una lunghezza massima di 4 pagine. Le opere inedite dovranno essere inviate in 4 (quattro) copie anonime inserite in una busta anonima indirizzata a: “PREMIO CITTÀ SANT’ANGELO” – COMUNE DI CITTÀ SANT’ANGELO P.zza IV novembre, 1 – 165013 Città Sant’Angelo (PE). All’interno di questa busta va inserita un’altra busta, anch’essa anonima, contenente: 1. la scheda di partecipazione (come da modello allegato); 2. una copia dell’opera sottoscritta dall’autore.

Art. 4: Scadenza bando
Le opere in concorso dovranno pervenire all’Ente Organizzatore entro e non oltre il 15 gennaio 2020. Per l’invio delle opere farà fede il timbro postale di spedizione. L’organizzazione non si ritiene responsabile di possibili disguidi postali.

Art. 5: Premiazione
La premiazione avverrà nel mese di Febbraio 2020. La segreteria del Premio comunicherà ai finalisti il giorno esatto della premiazione tramite e-mail o comunicazione telefonica. A insindacabile giudizio della giuria (art. 6), potranno essere premiati i primi tre classificati per ogni sezione di concorso. I nominativi dei vincitori per ogni sezione saranno comunicati il giorno della premiazione. I premi devono essere ritirati personalmente dall’autore, pena la non assegnazione del premio. Ogni autore può partecipare a più sezioni contemporaneamente.

Art. 6: Giuria
La giuria, formata da scrittori, cultori e critici letterari verrà comunicata in seguito. Il giudizio tecnico della giuria è insindacabile.

Art. 7: Tutela privacy
In base all’art. 13 Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali, si comunica che gli indirizzi dei partecipanti al premio vengono usati solo per comunicazioni riguardanti il concorso oggetto del bando.
Art. 8: Norme accettazione regolamento concorso

La partecipazione al Concorso comporta la totale accettazione del presente regolamento in ogni sua parte. Gli elaborati non saranno restituiti. La Scheda di partecipazione è parte integrante del Regolamento. Per ulteriori informazioni si prega di contattare la segreteria del premio: via email o telefono 347.7153.055.

 

Scarica e compila la scheda di partecipazione (PDF) oppure in formato Word

 

Sospensione dell’attività didattica nella giornata di martedì 13 ottobre 2020 nei plessi a Marina di Città Sant’Angelo in occasione del passaggio della X tappa del Giro d’Italia 2020.

Ordinanza N. 88 del 09/10/2020

OGGETTO: Sospensione dell’attività didattica nella giornata di martedì 13 ottobre 2020 nei plessi scolastici ubicati in Marina di Città Sant’Angelo in occasione del passaggio della X tappa del Giro d’Italia 2020, Lanciano – Tortoreto

IL SINDACO

Premesso che in data 13 ottobre p.v. il Comune di Città Sant’Angelo ospiterà il passaggio della X tappa del Giro d’Italia 2020;

Considerato

• il rilevante impatto locale e, quindi, la conseguente necessità di garantire le imprescindibili condizioni di sicurezza per i residenti, per gli sportivi ed i loro accompagnatori;
• che dalle riunioni del C.P.O.S.P. del 15 settembre c.a. e del 5 ottobre c.a. è emersa la opportunità che i Sindaci valutino l’adozione delle misure a tutela della pubblica incolumità limitando gli spostamenti di persone e veicoli sul territorio;
Accertato che il percorso della X tappa del giro d’Italia interesserà una porzione rilevante del tratto urbano della Strada Statale;
Ritenuto che tale situazione imponga, per motivi di incolumità pubblica e sicurezza urbana, la sospensione delle attività didattiche dei plessi scolastici ubicati in Marina di Città Sant’Angelo e per l’effetto la sospensione anche del servizio di trasporto scolastico, limitatamente ai plessi predetti;
Preso atto della nota dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo n. 1479 del 25 febbraio 2005, con la quale si ribadiva che le ordinanze di chiusura delle scuole emesse dai Sindaci dovessero limitarsi alla sola sospensione delle attività didattiche e non dell’attività lavorativa del personale scolastico;
Letta la nota datata 4 gennaio 2011, protocollo n. 275 dell’Ufficio Territoriale del Governo di Pescara, in cui si ribadiva di limitare l’oggetto delle ordinanze alla sola sospensione delle attività didattiche e non anche a quelle lavorative;
Visto l’art. 54, co. 4, del Testo Unico sull’ordinamento degli Enti locati approvato con D.Lgs n. 267 del 18.08.2000 che pone a capo al Sindaco, quale ufficiale del Governo, la competenza ad adottare provvedimenti al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana;

ORDINA

la sospensione delle attività didattiche nella giornata di martedì 13 ottobre 2020 nei sottoelencati plessi scolastici:
– scuola dell’Infanzia statale “Saline”, ubicata in Via Salara n. 75, Marina di Città Sant’Angelo;
– scuola primaria statale “F. Fabbiani”, ubicata in Via Aldo Moro, Marina di Città Sant’Angelo,
– scuola superiore di primo grado “N. Giansante”, ubicata in Via Salara n. 30, limitatamente alle sezioni ubicate nel territorio di Marina di Città Sant’Angelo.

INFORMA CHE

avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al tribunale amministrativo regionale ai sensi del D.Lgs. 02/07/2010, n. 104, previa notifica a questa Amministrazione, entro 60 giorni dalla conoscenza dello stesso provvedimento, oppure il ricorso straordinario al Capo dello Stato ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 24/11/1971, n. 1199, entro 120 giorni dalla stessa data.

DISPONE

1. la pubblicazione della presente ordinanza all’albo pretorio on-line e sul sito istituzionale del Comune di Città Sant’Angelo;
2. la trasmissione di copia a:

• Prefetto della Provincia di Pescara;
• Questura di Pescara;
• ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti di interesse, aventi sede nel territorio del Comune di Città Sant’Angelo;
• società Farmacia s.r.l.

Città Sant’Angelo, lì 09/10/2020

Il Sindaco
PERAZZETTI MATTEO

 

AttoPubblicato_2020_12_88

Scuola Comunale di Musica, Città Sant’Angelo 2020/2021

Scuola Comunale di Musica
Città Sant’Angelo

Corsi di musica classica e moderna per l’anno scolastico 2020/2021

Un’iniziativa del Comune di Città Sant’Angelo e dell’Istituto Omnicomprensivo “B. Spaventa” 

Guarda il regolamento

Il modulo d’iscrizione

Info

 


Inizio corsi lunedì 19 ottobre 2020


Corsi propedeutici
 
Corsi di:
• Pianoforte e tastiera
• Arpa
• Archi: violino, viola da gamba, violoncello e contrabbasso
• Chitarra: classica, moderna, elettrica, basso elettrico e ukulele.
• Fiati: auto traverso, clarinetto, saxofono, oboe, fagotto, tromba, trombone, corno
• Fisarmonica
• Batteria e percussioni
• Canto moderno e lirico
 
Inoltre corsi di:
• Teoria e solfeggio
• Armonia e composizione
• Preparazione esami in Conservatorio
 
Laboratori di:
• Musica d’insieme
• Canto corale
• Ascolto musicale
• Computer music
 
Lezioni aperte a tutti presso i locali dell’ex Scuola dell’Infanzia di Madonna della Pace, in Via degli Ulivi n. 2, Città Sant’Angelo.
 
Per informazioni:
Segreteria del Comune di Città Sant’Angelo
dal lunedì al venerdì ore 9:00/13:00
martedì e giovedì ore 15:00/18:00
085.9696.266
Oppure inviare messaggio Whatsapp 377.0959.869 per essere contattati.