Regolamento TOSAP e ss.mm.ii.

Regolamento TOSAP

Modifiche regolamento TOSAP

Occupazioni che richiedono esclusivamente una comunicazione

Non viene rilasciata autorizzazione per le occupazioni occasionali eseguite ai margini della strada che non comportino né la manomissione di suolo pubblico né l’interruzione del traffico veicolare (carreggiata libera maggiore di 2,6 metri nelle strade a senso unico e maggiore a 5,2 metri nelle strade a doppio senso di marcia) e che abbiano una delle seguenti peculiarità:
a) durata non superiore a 60 minuti;
b) sosta di veicoli per il tempo necessario al carico ed allo scarico di merci o altre tipologie di beni mobili in zone non appositamente predisposte;
c) soste necessarie a traslochi o a piccoli interventi di manutenzione che abbiano una durata non superiore a sei ore consecutive per due giorni consecutivi per un totale max di 12 ore.

 
Gli interessati hanno però l’obbligo di comunicare l’occupazione, almeno 48 ore prima, ai seguenti uffici: Comando di Polizia Municipale e Ufficio Patrimonio. La comunicazione dovrà contenere le informazioni previste al comma 4 dell’art. 4 del vigente regolamento TOSAP e dovrà essere accompagnata dei seguenti allegati:
a)copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
b)dichiarazione circa il rispetto delle condizioni sopra previste;
c)attestazione del versamento della TOSAP dovuta per l’occupazione;
d)recapiti telefonici per comunicazioni urgenti.

Modulo per la richiesta

Il modulo sotto allegato è pensato per soddisfare la maggior parte delle richieste di occupazione di suolo pubblico che provengono da normali esigenze dei cittadini.

File: Modulo_OCC.rtf 

 

Foglio di calcolo TOSAP

Tramite il foglio di calcolo sotto allegato il cittadino può avere immediata conoscenza di quanto dovuto a titolo di TOSAP. A tali spese sono inoltre da aggiungere due marche da bollo, gli oneri istruttori ed eventuali cauzioni.

File: Calcolo_tosap_V2.xls