A causa dello stato di emergenza provocato dal Coronavirus, sono state emanate molte novità normative che è utile conoscere perché ci permettono di rimandare le operazioni da compiere agli sportelli pubblici e privati. 

Ecco le proroghe che interessano proprietari e conducenti di veicoli a motore e futuri patentati e chi deve pagare una multa.

 

MULTE 

Sospesi dal 23 febbraio al 15 maggio 2020 (salvo successive proroghe) i termini per: 

  • pagamento delle sanzioni, compresa la possibilità del pagamento scontato del 30% 
  • presentazione di ricorsi amministrativi al Prefetto o giurisdizionali al Giudice di Pace 
  • comunicazione dei dati relativi al conducente al fine della decurtazione dei punti (art. 126 bis C.d.S.) 
  • presentazione di atti, documenti e di comunicazioni di informazioni (art. 180, comma 8 – C.d.S.) 

ATTENZIONE: a essere sospesi sono solo i termini previsti per i suddetti adempimenti e non l’obbligo di procedere con questi adempimenti. 

In altri termini: il pagamento della sanzione, la presentazione del ricorso o le altre comunicazioni sono attività possibili e comunque obbligatorie, che producono gli effetti previsti dalla normativa di riferimento. 

 

PAGAMENTO CON IMPORTO RIDOTTO DEL 30% 

Il Codice della Strada prevede la possibilità di pagare la sanzione con lo sconto del 30%, se il pagamento è effettuato entro 5 giorni dalla contestazione e notificazione della violazione. 

A causa dell’emergenza COVID-19 nel periodo compreso tra il 17 marzo e il 31 maggio 2020 sarà possibile usufruire dello sconto del 30% per un periodo più lungo, ossia per 30 giorni dalla contestazione o notificazione. 

Concretamente, questa agevolazione fa riferimento a tutti verbali contestati/notificati a partire dal 16 febbraio e non può andare oltre il 31 maggio 2020. Pertanto, i termini andranno progressivamente a scalare fino a ritornare ai 5 giorni previsti dal Codice della Strada. 

Alcuni esempi: 

  • verbale notificato/contestato il 20 aprile 2020 – termine ultimo per il pagamento in forma scontata del 30% 31 maggio 2020 
  • verbale notificato/contestato il 05 maggio 2020 – termine ultimo per il pagamento in forma scontata del 30% 31 maggio 2020 
  • verbale notificato/contestato il 20 maggio 2020 – termine ultimo per il pagamento in forma scontata del 30% 31 maggio 2020 
  • verbale notificato/contestato il 27 maggio 2020, si può beneficiare dello sconto del 30% solo se il pagamento effettuato entro 5 giorni (1° giugno). 

ATTENZIONE: non rientrano in queste eccezioni le multe che prevedono la confisca del veicolo o della sospensione della patente di guida per le quali non è mai previsto il pagamento ridotto del 30%. 

 

DOCUMENTI DI CIRCOLAZIONE E DI IDENTITÀ 

Patente di guida, foglio rosa, esami e certificati medici per il conseguimento della patente: le patenti di guida in scadenza dopo il 31 gennaio 2020 sono prorogate di validità fino al 31 agosto 2020. Sono incluse le patenti rilasciate da uno Stato dell’Unione Europea il cui titolare abbia la residenza in Italia. La proroga di validità è automatica e non prevede alcun adempimento da parte del titolare. 

I certificati di idoneità alla guida (GIC) per ciclomotori in scadenza dopo il 31 gennaio 2020 sono prorogati di validità fino al 31 agosto 2020. La proroga di validità è automatica e non prevede alcun adempimento da parte del titolare. 

Le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida (foglio rosa) con scadenza compresa tra il 31 gennaio ed il 31 luglio sono prorogate fino al 29 ottobre 2020. 

I certificati medici rilasciati per il conseguimento della patente di guida in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio sono prorogati di validità fino al 29 ottobre 2020. 

È prorogata al 30 giugno 2020 la validità dei permessi provvisori di guida rilasciati ai titolari di patente che devono sottoporsi alla prescritta visita medica, se le competenti commissioni mediche non sono in grado di riunirsi. 

PROROGA DELLA VALIDITÀ DI AUTORIZZAZIONI, CONCESSIONI O ALTRI TITOLI ABILITATIVI O ATTI AMMINISTRATIVI IN SCADENZA 

È prorogata al 29 ottobre 2020 la validità dei certificati, degli attestati, dei permessi, delle concessioni, delle autorizzazioni e degli atti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020. 

Alcuni esempi: 

  • le carte di qualificazioni del conducente (CQC) 
  • i certificati di formazione professionale (CPP) per il trasporto di merci pericolose 
  • i certificati di abilitazione professionale; 
  • le autorizzazioni o le licenze per il trasporto di merci o di persone previste dal C.d.S. o da norme speciali; 
  • le autorizzazioni sanitarie per il trasporto di animali o alimenti 
  • le autorizzazioni per il trasporto di rifiuti 
  • l’attestato rilasciato per la guida di autotreni ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20 tonnellate, ai conducenti che abbiano compiuto sessanta anni 
  • l’attestato rilasciato per la guida di autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati, autosnodati adibiti al trasporto di persone, ai conducenti che abbiano compiuto sessanta anni (art. 115, comma 2, lettera b) C.d.S.) 
  • gli estratti della carta di circolazione rilasciati dagli uffici della Motorizzazione ai sensi dell’art. 92, comma 1, C.d.S., in deroga al termine massimo di validità di 60 giorni 
  • l’autorizzazione per la circolazione di prova per le quali non sia già pendente il procedimento di rinnovo. 

 

DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITÀ 

La validità dei documenti di riconoscimento e d’identità rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza dal 31 gennaio è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta invece limitata alla data di scadenza indicata nel documento. 

 

ASSICURAZIONE VEICOLI A MOTORE 

Fino al 31 luglio 2020 le compagnie assicurative sono tenute a garantire l’effetto di una polizza assicurativa scaduta di ulteriori quindici giorni rispetto ai 15 già previsti 

 

REVISIONE 

Possono circolare fino al 31 ottobre 2020 tutti i veicoli che devono essere sottoposti a revisione nonché a visita e prova entro il 31 luglio 2020. 

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 13 maggio 2020